Nuovi trend del web design

0
329
trend web design

Nuovi trend del web design e statistiche più interessanti, nel post di Pop Up Mag

In un recente articolo, Website Builder Expert ha condiviso alcuni trend e statistiche interessanti sull’impatto del design di un sito web sul comportamento dei consumatori, e i numeri sono scioccanti.

Infatti, secondo l’articolo comparso sul blog:

“Ci vogliono solo 50 millisecondi perché i visitatori si formino un’opinione sul tuo sito web … E il 94% di queste prime impressioni sono legate al design.”

In breve, i visitatori giudicheranno immediatamente il tuo sito web, soprattutto in base alla qualità del design che hai scelto per esso.

In questo post a cura di Pop Up vogliamo analizzare al meglio quali sono i principali trend legati al design di un sito, che incidono fortemente sulle performance del tuo progetto web, aiutandoci con l’articolo in questione.

Tutte le tendenze del 2021 legate al web design

Tutte le ultime tendenze legate al web design ci danno come unico denominatore l’utente. Infatti tutto lo sviluppo del progetto deve essere pensato in base ai gusti e alle preferenze dell’utente finale. Che vi anticipiamo essere “impaziente” ed “esigente”.

Anche Google nel suo recente annuncio, afferma che l’esperienza dell’utente con la pagina diventerà un importante fattore di ranking.

Fattori come l’usabilità, la velocità della pagina, l’ottimizzazione per i dispositivi mobili e la sicurezza avranno tutti un ruolo enorme per garantire un posizionamento del tuo sito più alto in Google.

Il messaggio è quindi chiaro: se vuoi posizionarti bene, devi mettere gli utenti al primo posto quando progetti il ​​tuo sito web.

Vediamo adesso tutti i trend in atto, iniziando da quello che vuole, come tendenza, l’utilizzo di un mix di foto e grafica.

Fotografia mixata alla grafica

Combinare fotografia e illustrazione in un’unica grafica è un modo elegante, moderno e accattivante, per rinnovare le immagini del tuo sito web. Questa è una tendenza sorprendente, efficace per attirare l’attenzione degli utenti.

A quanto pare, i visitatori di un sito web sono superficiali: il 38% di loro smetterà di interagire con esso se trova il contenuto o il layout poco attraente.

Rendere uniche le tue immagini e mixarle con una grafica d’impatto, aiuterà il tuo sito ad essere più visitato e ridurne l’abbandono.

Caratteri in grassetto

I caratteri in grassetto non sono esattamente nuovi, ma sono destinati a esprimere il loro pieno potenziale nel 2021. Il breve periodo di attenzione dei tuoi visitatori fa in modo che diventi importante suddividere il testo in paragrafi per rendere le tue pagine più invitanti e più facile la raccolta delle informazioni. Inoltre i caratteri grandi e in grassetto rendono il testo più leggibile (soprattutto da mobile) e danno un bell’aspetto al tuo sito web.

Ma attenzione a porre in grassetto nel testo solo ciò che è importante ed elementi chiave da sottolineare con maggiore enfasi.

Visual Hierarchy

Gerarchia visiva o “visual hierarchy” significa progettare la tua homepage in modo che le persone sappiano esattamente cosa fare e dove guardare quando arrivano sul tuo sito. Un sito web al contrario senza una buona “gerarchia visiva”, farà fatica a mantenere i visitatori felici e soprattutto connessi.

Ciò che per loro è importante riguarda: navigazione nel menu principale, intestazioni più grandi del testo del paragrafo, colori vivaci che segnalano elementi importanti.

Questi sono tutti esempi di gerarchia visiva perché aiutano i visitatori a navigare nella pagina web e trovare rapidamente le informazioni più importanti a cui sono interessati.

Le persone sono impazienti. Se arrivano sul tuo sito e non riescono a trovare le informazioni che stanno cercando, se ne andranno. È quindi fondamentale trovare un equilibrio tra design ed efficacia.

Ci sono alcuni standard di web design per i quali vale la pena soffermarci in particolare. Questi includono:

  • Il tuo logo. Il 36% delle persone fa clic sul logo per tornare alla home page, quindi il logo deve essere facile da trovare e rimanere in vista in ogni momento;
  • Navigazione nel menu. Le persone si aspettano di vederlo nella parte superiore della pagina, di solito a sinistra;
  • Dimensione del titolo rispetto alla dimensione del paragrafo. I titoli dovrebbero essere più grandi dei sottotitoli, che a loro volta dovrebbero essere più grandi del testo del paragrafo;
  • Call to action. Non dimenticare un invito all’azione: il 70% dei siti di piccole imprese si perde, dimenticando questo!
  • Contatti. Il 64% degli utenti desidera visualizzare le informazioni di contatto di un’azienda direttamente in homepage.

Contenuti personalizzati

La comunicazione aziendale, fino a qualche tempo fa, era standardizzata e colpiva nel mucchio. Cartelloni pubblicitari, spot televisivi e annunci sui giornali erano l’unica forma di comunicazione.

Al giorno d’oggi, le persone vogliono esperienze uniche, individuali e su misura che parlino loro direttamente.

Un esempio potrebbe essere Netflix e la sua personalizzazione dei contenuti da guardare, in base ai gusti degli utenti e ai contenuti consumati in precedenza.

Che sia sotto forma di cookie, che tracciano le preferenze individuali, oppure il monitoraggio della geolocalizzazione, che adatta la lingua e la valuta alla posizione del consumatore, le persone si aspettano un’esperienza online più personalizzata.

Ciò può portare il tuo sito web a un livello superiore. Ciò è particolarmente utile per i siti di e-commerce e aziendali: il 93% delle aziende ha visto un aumento delle conversioni dopo aver personalizzato i propri contenuti!

La personalizzazione funziona perché alle persone piace sentirsi speciali: infatti, il 54% degli utenti globali preferisce le esperienze personali rispetto a quelle generiche.

Come consumatori, chiediamo un approccio molto più individuale e un livello molto alto di coinvolgimento dai marchi, a cui scegliamo di affidarci.

E-Commerce basato su mobile

Mentre le vendite effettuate tramite desktop valgono ancora in media più soldi, l’e-commerce da mobile è in aumento da anni, e il 2020 è stato l’anno che ha visto il traffico mobile salire alle stelle. Assicurarsi che il tuo negozio online abbia un design ottimizzato per i dispositivi mobili è ora più importante che mai se vuoi continuare a far crescere il tuo traffico, per non parlare delle vendite.

Un design mobile first o responsive significa che le persone possono facilmente navigare e acquistare dal tuo negozio sui loro dispositivi mobili.

Nel primo trimestre del 2020, il traffico di e-commerce mobile è cresciuto del 25% fino a raggiungere il 71% del traffico totale.

Velocità del sito: sempre più veloce!

I siti web a caricamento rapido sono migliori di quelli a caricamento lento, ma sono dei siti a caricamento medio. In effetti, il tuo sito web dovrebbe caricarsi in tre secondi o meno per rendere felici i visitatori e scoprirai che aiuta anche il tuo posizionamento SEO su Google!

Conclusioni

Insomma, sono tanti gli spunti di discussione e i trend emersi da questo interessante post. Ciò che emerge è senza dubbio la centralità dell’utente nella progettazione del tuo sito web. Studiare questi trend ti aiuterà sicuramente ad essere più efficace e migliorare le performance del tuo progetto.

Alla prossima con Pop Up Mag!