Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Travel blogger italiani: la nostra intervista ad Annalisa e Giuseppe

travel blogger italiani

Travel blogger italiani: la nostra intervista ad Annalisa e Giuseppe di pensieridalmondo.it

Per la nostra rubrica dedicata ai travel blogger italiani, oggi intervistiamo Annalisa e Giuseppe, due ragazzi italiani che hanno sviluppato un blog dedicato ai consigli di viaggio, dal titolo “Pensieri dal Mondo”. Vediamo insieme cosa hanno da dirci!

  • Ciao raccontaci di te e presentati ai nostri lettori..

Ciao, intanto vi ringraziamo per l’intervista e per l’interesse nei nostri confronti.

Siamo Annalisa, bolognese e Giuseppe, napoletano, travel blogger del sito www.pensieridalmondo.it.

Siamo marito e moglie: ci siamo detti sì 3 anni fa su una bianca spiaggia caraibica, quella di Eagle Beach ad Aruba tra lo stupore dei nostri familiari a casa che non ne sapevano nulla.

Abbiamo dovuto ripetere poi il matrimonio in Italia con la scusa che volevamo condividere il momento con la famiglia ma in realtà era per rifare il viaggio di nozze, ma non diteglielo mi raccomando! Amiamo definirci viaggiatori “spesso e volentieri”. Amiamo i viaggi lontani, a contatto con la natura e con gli animali, soprattutto con le scimmie, grande passione di Annalisa.

Siamo solari, espansivi, chiacchieroni, imprevedibili e multitasking, nel senso che possiamo effettuare sia viaggi super avventura che viaggi super relax, ci adattiamo in ogni situazione.

travel blogger italiani
Ayers Rock, Australia
  • Di cosa tratta il vostro blog? Da quanto tempo è nato?

Il nostro blog tratta appunto dei nostri viaggi, quindi esperienze dirette, non raccontiamo luoghi che non abbiamo visitato personalmente. Troverete informazioni pratiche e consigli utili e soprattutto i nostri pensieri dal mondo che condividiamo con i nostri lettori. Il nostro blog è nato da poco, aprile 2018 anche se in realtà scriviamo da sempre per diversi siti di viaggi.

  • Parlaci di viaggi: il viaggio più bello che avete mai fatto? Quello che vi ha deluso di più?

Sono domande difficili perché ogni luogo ha le proprie bellezze e sceglierne uno è quasi impossibile. Quello che fa la differenza in un viaggio sono le emozioni provate durante il cammino. Se parliamo di queste allora possiamo puntare sul Perù e in particolar modo sul Machu Picchu che ci ha commosso per la bellezza.

La delusione nel viaggio non esiste, almeno per noi, troviamo sempre qualche aspetto che valga la pena conoscere e vedere.

travel blogger
Machu Picchu
  • Cosa pensi dei social media come strumento per far conoscere i tuoi viaggi?

Guai se non ci fossero! Al giorno d’oggi tutto gira intorno ai social, per cui usarli come strumento è assolutamente utile, accrescono la popolarità.

  • Foto e video: quanto importanti per un travel blog?

Tantissimo. Noi personalmente curiamo molto l’aspetto delle fotografie, abbiamo un’attrezzatura semi-professionale e pensiamo che riportare a casa uno scatto che si avvicini il più possibile alla realtà è importantissimo. Bisogna invogliare i lettori attraverso le immagini a intraprendere un viaggio piuttosto che un altro.

Ognuno di noi prima di visitare un posto cosa fa? Guarda le foto del luogo per vedere se è attratto o meno e se fa per sè oppure no.

Anche i video sono molto utili e vediamo che piacciono tanto.

Taman Ayun, Bali
Taman Ayun, Bali
  • Come guadagna un travel blogger?

Un travel blogger può guadagnare in diversi modi: dalle recensioni fatte su strutture alberghiere, fino ad articoli scritti per siti web relativi ai viaggi, per giornali e guide turistiche. E’ un mondo vario e in continua espansione.

  • Viaggiatore incallito: cosa non può mancare in valigia?

Beh, oltre al passaporto e al biglietto di prenotazione, diremmo l’attrezzatura fotografica, un adattatore elettrico, una guida e scarpe comode per macinare chilometri!

  • Quali saranno le prossime tappe del tuo blog? Dove possiamo seguirti?

Le prossime tappe saranno Napoli a novembre e Phu Khoc , un’isola del Vietnam dove passeremo il Capodanno!

Potrete seguirci su Facebook nella nostra pagina pensieridalmondo.it e su Instagram sul nostro profilo pensieridalmondo.it oltre che sul blog www.pensieridalmondo.it

Lago Titicaca Perù
Lago Titicaca Perù

 

Ringraziamo Annalisa e Giuseppe per la loro testimonianza e la piacevole chiacchierata. Alla prossima con il mondo del travel blogging da Pop Up Magazine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *