Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Tattoo influencer: la nostra top 5 dei più seguiti su Instagram

tattoo influencer

Tattoo influencer: i protagonisti del mondo dei tatuaggi nell’ultimo post a cura di Pop Up

Dopo avervi parlato dell’ultima frontiera del marketing digitale, con i nuovi protagonisti fatti di pixel (stiamo parlando dei virtual influencer), oggi vi raccontiamo di un altro trend, cioè quello dei tattoo influencer il quale sta diventando una vera moda nel mondo dell’influencer marketing.

Sono ormai lontani i tempi in cui i tatuaggi venivano percepiti come un taboo, come qualcosa di estremamente alternativo e da prendere con le molle, divenendo oggi una vera e propria forma d’arte.

Scopriamo nelle prossime righe chi sono i top influencer italiani dei tatuaggi: buona lettura!

Tattoo Influencer: chi sono le star dei tatuaggi nostrani

L’arte legata ai tatuaggi ha cominciato a propagarsi già qualche anno fa, quando molti artisti sono apparsi in alcuni talent show, soprattutto americani, che mettevano alla prova le capacità di questi talenti. Da quel momento in poi essere un tattoo artist è divenuto sinonimo anche di influencer, tanto che oggi sono in molti ad essere diventati dei veri e propri vip sui social e non solo.

Pensandoci bene, era ovvio che ciò accadesse, dal momento che il tatuaggio è una delle visual art per eccellenza e quindi perfetta per un social come Instagram, che vive di immagini.

Scopriamo insieme gli influencer del tatuaggio che stanno suscitando più successo secondo l’analisi prodotta dall’Osservatorio Alkemy, una realtà milanese, che ha analizzato tutti i contenuti pubblicati sui social media nei sei mesi che vanno da agosto dell’anno scorso a gennaio 2019, concentrandosi su 127 artisti italiani che hanno partecipato alla Milano Tattoo Convention dello scorso febbraio.

Alle Tattoo

Artista di Limidi di Soliera (Modena), Alessandro Bonacorsi in arte Alle Tattoo, è uno dei tatuatori più rinomati e premiati al mondo. il suo profilo instagram vanta 377 mila followers.

tattoo influencer

Matteo Pasqualin

Matteo vanta 189mila followers, una media di ben 7mila interazioni su ogni nuovo post Instagram e oltre 400 su ciascun contenuto Facebook. Lui lavora nel suo studio di Porto Viro (Rovigo) e come potete vedere dal suo profilo è specializzato nella ritrattistica.

tattoo influencer

Linda Iacono

Completamente differente per stile e predisposizione rispetto ai precedenti, Linda Iacono oggi conta 150mila followers. Lo stile di questa influencer dei tatuaggi è infatti molto particolare e colorato, con un tratto totalmente differente dagli altri tattoo influencer citati prima, così come diverso è il suo profilo Instagram, utilizzato non solo per far conoscere i propri lavori ma anche se stessa. Linda lavora nel suo studio di Trafficanti d’Arte di Milano.

tattoo influencer

Marco C. Matarese 

Marco con il cui profilo ha raggiunto invece 131mila followers, lavorando nel suo Puro Tattoo Studio, prediligendo la creazione di tatuaggi allegorici.

tattoo influencer

Andrea Brusadin

Il profilo di Andrea vanta circa 53,6mila followers, raccontando ciò che accade nello studio Tattoolab di Pordenone dove lavora e i tatuaggi più belli che realizza, condividendoli con il suo pubblico.

tattoo influencer

Conclusioni

Ciò che emerge dall’analisi di questi profili è l’utilizzo che fanno della piattaforma social. Infatti, in ogni caso l’obiettivo è utilizzare Instagram come un’enorme e potente vetrina, attraverso la quale far conoscere i propri lavori ma non solo. Si perché nei post pubblicati citano anche prodotti, macchinari, insomma numerosi brand con i quali collaborano per svolgere il loro lavoro, consentendo di farli conoscere al pubblico di appassionati e professionisti del settore, esattamente come fa un fitness influencer o un food influencer.

Il fenomeno dei tattoo influencer sta ormai divenendo realtà, e ben presto molti brand si accorgeranno della loro fama, utilizzandoli nella loro comunicazione social, avendo come obiettivo quello di attirare un target ben preciso, rappresentato da tutti coloro che sono appassionati di tatuaggi (molti dei quali sono Millennial).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *