Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Social Media nel calcio: piattaforma UEFA Champions League su WeChat

social media nel calcio

Social Media nel calcio: la piattaforma UEFA Champions League su WeChat nell’ultimo post di Fabrizio Paradiso per Pop Up

Dopo due mesi di pausa, la competizione calcistica più prestigiosa e produttiva al mondo si è presentata al grande pubblico con una prima fase ad eliminazione diretta molto dinamica.

La prestigiosa competizione si è presentata ai milioni di tifosi con un’incantevole Roma, che ha mandato al tappeto il Porto grazie alla doppietta del giovanissimo Nicolò Zaniolo; un Real sofferente ma vittorioso sull’Ajax; uno strepitoso Tottenham che ha calato il tris contro il Borussia  Dortmund e infine un PSG vincente e feroce contro il Manchester United per merito di Mbappé e Kimpembe.

In questo post di Pop Up Magazine vi parleremo del nuovo account WeChat della UEFA Champions League, che vuole rendere più partecipi i tifosi cinesi, grazie a nuove funzionalità.

Champions League con WeChat

La Champions League è una delle competizioni più gettonate e redditizie, che tiene incollati milioni di tifosi in giro per il mondo sullo schermo di TV e vari dispositivi mobili. Inoltre alimenta discussioni accese sui vari social network e la Uefa ha deciso bene a lanciare un nuovo profilo di Champions League sulla piattaforma di messaggistica cinese WeChat.

Cos’è WeChat?

Con oltre un miliardo di account in tutto il mondo, WeChat è il social medium più utilizzato in Cina (oltre il 70% della popolazione cinese ne fa largo uso).

L’Uefa ha pensato bene di celebrare la sua ultima incursione sul mercato asiatico lanciando il nuovo account UEFA Champions League su WeChat, con l’obiettivo di rafforzare il legame con la tifoseria cinese, creando così un ambiente digitale ad hoc. Il tutto secondo le strategie di fan engagement e in base a future prospettive legate a pubblicità, sponsorizzazioni e monetizzazione, sfruttando così le nuove tecnologie digitali disponibili.

wechat cina

 

Si sa il popolo cinese è parecchio innamorato del calcio europeo e la scelta di rafforzare reputation, awareness e sales in Cina, attraverso WeChat, non è certamente casuale ma una strategia ben studiata dalla Uefa, come anche chiarito dal direttore marketing, Guy-Laurent Epstein:

“La decisione della UEFA di creare profili sulle piattaforme di social media in Cina è stata facile. Oltre 125 milioni di fan nel mondo seguono gli account social della Champions e sappiamo che c’è un considerevole interesse per la principale competizione calcistica mondiale per club in Cina. Quindi vogliamo essere in grado di offrire ai nostri fan contenuti di alto livello nella loro lingua”.

marketing manchester utd

Caratteristiche del nuovo profilo WeChat della Champions

Sul nuovo profilo social, La UEFA offrirà agli utenti contenuti premium su WeChat, personalizzati ovviamente per il mercato di lingua cinese. Gli appassionati del calcio europeo potranno beneficiare di contenuti, come interviste e profili dei giocatori più forti, analisi dei dati ufficiali, highlights e molto altro ancora.

La Champions League con i suoi club e top player, si posizionerà così sul fronte commerciale con questo progetto chiave per rendere autentica ogni comunicazione tra tifosi e stakeholder.

Che il mercato cinese sia uno dei più interessanti per il nostro calcio è sotto gli occhi di tutti. Un mercato di oltre 1 miliardo di persone (molte delle quali appassionate di calcio) non può che far gola alla UEFA, che mediante gli strumenti digitali tenderà ad azzerare nel tempo le distanze tra Vecchio Continente e Asia.

Alla prossima dal vostro Fabrizio Paradiso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *