Shopper personalizzate: la soluzione innovativa in chiave marketing

0
158
shopper personalizzate foto

Viviamo nell’epoca della digital transformation e quindi il digitale rappresenta uno dei principali strumenti per pubblicizzare e sponsorizzare il proprio brand. Pur essendo un’arma preziosa a disposizione delle aziende, il digitale richiede comunque investimenti importanti tra campagne e sponsorizzazioni online.

Nel contesto attuale, in cui purtroppo alla crisi epidemiologica ha fatto seguito la crisi economica, la parola d’ordine è risparmiare. Bisogna quindi trovare una valida alternativa pubblicitaria al digitale ed un esempio perfetto è rappresentato dalle shopper personalizzate. Una soluzione pratica, efficiente e soprattutto economica. 

È possibile acquistare shopper personalizzate su e-commerce specializzati come Mister Shopper, che dà l’opportunità di inserire il logo, i colori aziendali e tanti altri slogan divertenti ed accattivanti. Entriamo ora nel dettaglio dei motivi che dovrebbero spingere le aziende a scegliere delle shopper personalizzate quale veicolo di diffusione del proprio brand.

I vantaggi delle shopper personalizzate

Innanzitutto vanno analizzati i vantaggi delle shopper in chiave marketing. Oggi l’obiettivo delle aziende è essere visibili, una regola che vale non solo per l’online ma anche nell’offline. E se nell’online bisogna seguire regole precise per spingere il proprio sito aziendale nelle prime posizione della SERP, nell’offline risulta tutto molto più facile.

Basta infatti usare nei propri punti vendita delle shopper personalizzate, con tanto di logo e colori aziendali, per diffondere un marchio. I clienti che escono da un negozio con una busta personalizzata diventano “ambasciatori” di quel brand. Quella stessa busta, grazie alla sua versatilità, può essere usata in tanti altri modi: per portarsi il pranzo in ufficio, per custodire dei documenti o semplicemente per fare shopping.

Il marchio di un’azienda diventa un veicolo itinerante di pubblicità che si sposta nei vari angoli delle città: dai bar ai ristoranti, dai centri commerciali agli uffici, dalle stazioni ai negozi ecc. Le altre persone vedono il tuo brand circolare ovunque. Puoi così raggiungere la visibilità alla quale ambisci ed il tuo brand, al quale vengono attribuiti forza e prestigio, acquisisce sempre più forza e si pone nella mente delle persone. Il tutto praticamente a costo zero, poiché saranno i tuoi stessi clienti a promuovere e sponsorizzare il tuo brand.

Buste personalizzate in carta: ritorno al passato!

Al momento il materiale maggiormente utilizzato per la realizzazione di shopper personalizzate è la carta, materiale ecologico, resistente e riciclabile. In realtà non è una novità assoluta, anzi, fino agli anni ’70 la maggior parte dei punti vendita utilizzava le buste di carta per custodire gli articoli venduti ai clienti.

Poi hanno fatto il loro ingresso sul mercato, purtroppo, le buste di plastica che hanno iniziato la loro “invasione” nell’ecosistema, soprattutto quello marino. Tonnellate di plastica hanno invaso gli oceani, provocando danni incalcolabili sulla flora e sulla fauna marina. Proprio per questo motivo dal 2018 le buste di plastica sono state bandite sul mercato e sostituite dalle shopper di carta, che possono essere riutilizzate e riciclate più volte. In periodo di plastic free un’altra ottima alternativa è rappresentata dalle shopper bag in TNT, un materiale altamente resistente al peso ed all’usura e quindi utilizzabile nei più svariati settori commerciali. Possono essere usate come borse, ma anche come simpatici gadget da regalare ai clienti in occasione di eventi, fiere e manifestazioni.

Un aiuto concreto all’ambiente

Un ulteriore aspetto che va evidenziato è il carattere ecologico delle buste in carta personalizzate. Per salvaguardare il nostro pianeta, sempre più acciaccato e malconcio, ognuno di noi deve fare la sua parte. Utilizzare shopper di carta riciclata o comunque con materiali ecosostenibili è un primo passo importante per limitare quanto più possibile l’inquinamento ambientale.

Tutto questo si traduce anche in un importante ritorno d’immagine per l’azienda, che viene vista e percepita come una realtà dall’animo “green” ed “eco-friendly” attenta alle tematiche ambientali. I temi sociali, come la difesa del pianeta, sono sempre più al centro dei dibattiti politici e dell’opinione pubblica e quindi vanno opportunamente trattati ed affrontati anche dalle aziende per migliorare la loro immagine e rinforzare la loro reputazione.