Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Serie A 2019-20: le nuove maglie delle big del calcio italiano

serie a 2019-20

Serie A 2019-20: le big del calcio italiano hanno già rivelato la loro maglia

Il campionato della Serie A 2018-2019 è giunto al capolinea mentre ancora non sono state stabilite le ultime due qualificate ai gironi di Champions League 2019-20. Insomma l’obiettivo più ambito dopo lo Scudetto si sta per concludere con le “vecchie” divise. Dal 24 agosto prossimo inizierà una nuova stagione calcistica italiana, la serie A 2019-20, con tanti tifosi che indosseranno le maglie nuove della loro squadra del cuore. Maglie da calcio legate al merchandising e all’incremento degli introiti.

Un business da capogiro, contraddistinto da accordi milionari con griffe sportive capaci di riempire di soldi le casse societarie. Prima che del calcio di avvio del nuovo campionato, alcuni hanno già reso noto la nuova divisa.

Ecco come scenderanno in campo i top brand calcistici italiani nella stagione di serie A 2019-20.

As Roma scende in campo contro il Parma e saluta De Rossi con la nuova maglia 2019-20

Nell’ultima partita del campionato di Serie A, Daniele De Rossi, Capitan Futuro nonché capitano della Roma, scenderà in campo per la sua ultima partita con il top brand calcistico capitolino con la nuova maglia.

Dopo quasi due decenni come uno degli interpreti giallorossi più emblematici intraprenderà una nuova avventura lontano dalla Serie A. La nuova maglia giallorossa è decorata con dei fulmini, che riprendono la mitologia romana e decorano la divisa giallorossa, mentre la seconda dovrebbe essere bianca con un fulmine giallorosso che la attraversa diagonalmente.

La terza sarà blu, ispirata a quella usata nei quarti di finale della Coppa delle Coppe 1992 contro il Monaco, presenterà invece inserti giallorossi e una filigrana tono su tono con la scritta“ASR” e il lupetto di Gratton.

Anche due anni fa, quando l’Olimpico e l’intera Serie A salutarono Francesco Totti, la Roma in accordo con la Nike lanciò la nuova maglia.

as roma maglia

Milan, la nuova maglia con strisce sottili ricorda quella celebrativa della Coppa Campioni del ’69

Nella loro ultima gara casalinga, il brand rossonero si è presentato con la nuova divisa ad un San Siro gremito di tifosi che hanno spinto la loro squadra nella corsa alla Champions.

Puma e Milan si sono ispirati per l’home kit 2019-2020 al 1969, nonché centoventesimo anniversario dei rossoneri, uno degli anni di maggior successo del brand milanese.

La prima maglia dal design audace, con le classiche strisce rossonere strette e un colletto tondo nero, rende onore allo stile di gioco del 1969. Una stagione vittoriosa con in bacheca la seconda Coppa dei Campionila Coppa Intercontinentale e il Pallone d’Oro di Gianni Rivera. Insomma un ritorno al passato, con la speranza di tornare ai vecchi fasti.

ac milan maglia

L’Inter riconferma le strisce diagonali sulla nuova maglia, che debutta all’ultima gara di campionato

La nuova maglia dell’Inter, già messa in vendita dallo sponsor tecnico in Australia (nonostante il club non abbia ancora ufficializzato la divisa),  pone delle strisce diagonali all’altezza dello sponsor Pirelli.

Le immagini della nuova maglia home circolano già in rete e fanno discutere perché l’Inter ha abbandonato la classica striscia verticale. Spicca anche la presenza del bianco sul colletto e sui loghi Pirelli e Nike.

La nuova maglia debutterà il 26 maggio nel match interno con l’Empoli, in occasione dell’ultima gara del campionato.

fc inter maglia

La Juve progetta la nuova stagione eliminando le righe dalla divisa 2019-20

Il top brand calcistico bianconero ha deciso di rivoluzionare la propria divisa da gioco. Infatti per la prima volta la maglia è divisa in due parti: una bianca e una nera con al centro una striscia verticale rosa (il primo colore della storia juventina).

Adidas e Juventus hanno salutato le strisce verticali bianconere e guardano al futuro, magari alla Champions 2020. Una scelta coraggiosa nel voler rompere gli schemi senza abbandonare i colori iconici, che hanno costruito la gloria e il brand awareness. Una casacca, un’idea rivoluzionaria griffata bianconera con l’invito rivolto ai tifosi ad abbracciare una filosofia  nuova.

Mentre i top brand calcistici italiani hanno già presentato la nuova maglia per la stagione 2019-20, nulla si sa del nuovo style che adotterà il Napoli.

Posso dirvi con certezza che la maglia è la bandiera di una squadra di calcio, dalla forte identità simbolica, nonché feticcio del tifoso. La maglia, non solo un prodotto di marketing sportivo, incute soggezione e genera rispetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *