Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Quali plugin per sito web utilizzare per il vostro progetto sul web

Dopo avervi parlato dei Plugin per sito web in generale, avervi raccontato le loro funzionalità e scandagliato alcuni tra i migliori, oggi vogliamo continuare su questa strada raccontandovi quali siano quelli più utili e ben strutturati per le diverse sezioni di un  blog o di un website che sia di successo e che riesca a valorizzare al massimo i propri contenuti. Prima di iniziare però  vi invitiamo a ripassare quanto detto già su questo argomento leggendo il nostro precedente articolo che parla di SEO plugin.

Cominciamo !

wordpress_plugin

1.WP SOCIAL SEO PRO

Lo scopo di questo strumento è quello di rendere il nostro contenuto e quindi il nostro stesso sito web il più possibile social media friendly. Questa specifica potenzialità non va sottovalutata dal momento che già da tempo Google propende per un’ottimizzazione dei siti web e blog che venga costituita sulla base della viralità sociale dei contenuti in quella che è ormai conosciuta come la Search Engine Result Page (SERP). Per questo risulta fondamentale utilizzare un Plugin che possa generare molto traffico sul nostro sito e che aumenti la sua stessa presenza sui diversi social. Questo strumento può inserire un bottone specifico per le immagini condivise o da condividere sui social.

Lo strumento permette di attuare un’integrazione con gli altri e più importanti SEO plugin come Yoast di cui vi abbiamo già parlato, permette un’ottimizzazione dei meta-data su Twitter, Facebook open-graphoast, aggiunge tag per rendere il contenuto di Google Plus ancora più friendly.

 2.ULTIMATE VIDEO SEO PLUGIN 

Con esso possiamo invece ottimizzare i video presenti nel nostro website o blog. Il Plugin permette infatti di rendere i video compatibili con schema.org, facendoli così apparire direttamente nei risultati della Search Engine. Non richiede nessun tipo di particolare modifica o impostazione avanzata e i video possono essere caricati immediatamente dopo l’istallazione, supporta il formato dei video di siti come YouTube o Dailymotion e tutti gli altri principali siti per video, aiuta enormemente a migliorare il ranking nella search engine creando la mappa del sito per il video in modo da consentire ai motori di ricerca di scoprire le nostre pagine e nuovi post in esse pubblicati, aiuta ad ottenere i dettagli di SEO dei video che utilizziamo dai siti che ospitano questi video, ci consente di aggiungere dettagli ai video come le miniature.

3. GOOGLE XML SITEMAP FOR IMAGES

Troppo spesso dimentichiamo che anche le nostre immagini sul website appaiono per le queries della Search Engine e sicuramente giocano un ruolo fondamentale per aumentare il traffico attorno ai nostri contenuti. Ecco perchè questo Plugin è molto importante: ci aiuta a presentare una mappa del sito di tutti gli URL delle immagini e le fornisce a Google riuscendo così ad avere una marcia in più in fase di indicizzazione.

4. SCRIBE

Si tratta sicuramente del più usato SEO Plugin che ci aiuta a rinforzare i nostri post e renderli ottimizzati per la Search Engine. Ci aiuta a costituire il miglior contenuto possibile per poter raggiungere il massimo valore per il sito stesso. Ci segue infatti passo dopo passo nella costituzione del post rendendolo il più possibile conforme alle richieste della Search Engine. Da non sottovalutare è poi la sua potenzialità di aiutarci a trovare altri blogger/blog influenti nello stesso settore in modo da poter interagire con loro. Lo strumento è compatibile con tutti gli altri per WordPress, compreso lo Yoast SEO plugin di cui vi abbiamo già parlato.

Anche in questo caso vi abbiamo riportato solo alcuni dei moltissimi ed utilissimi plugin per sito web, che ci aiutano a rendere migliori i nostri blog in WordPress. Ora non vi resta che rimboccarvi le maniche ed iniziare a costituirne uno accattivante e vincente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *