Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Prank Marketing: The Ring 3 diventa virale!

Prank Marketing: una candid camera per l’uscita del nuovo film della saga “The Ring”

“Prima lo guardi e poi muori”: così recita il pay off di uno dei più celebri film horror della storia.

Finalmente dal 16 marzo anche in Italia è arrivato Rings (o The Ring 3), il terzo capitolo di “The Ring” che nel 2002 e nel 2005 ha incassato  più di 400 milioni di dollari in tutto il mondo. 

Il film è stato diretto dalla regia di F. Javier Gutiérrez ed è basato su una sceneggiatura di Aviva Goldsman, David Loucka e Jacon Aaron Estes. Sequel delle vicende viste nei due film precedenti, Rings racconterà la storia di Holt (Alex Roe) allontanatosi dalla sua ragazza (Matilda Lutz) subito dopo aver visionato la videocassetta per cui è nota la serie. 

Nella pellicola ci sarà anche la star di The Big Bang Theory, Johnny Galecki.

Anche The Ring 3, a quindici anni dall’uscita del primo film, si augura di riuscire a sbancare nuovamente il botteghino.

In occasione dell’uscita del film, in America è stata ideata un’iniziativa di prank marketing per il suo lancio, letteralmente da paura. Infatti la casa di produzione Paramount Pictures, in collaborazione con l’agenzia di viral marketing Thinkmodo, ha realizzato una candid camera horror che ha spaventato a morte i clienti di un negozio d’elettronica in White Plains, New York.

La candid camera è diventata istantaneamente un successo mediatico:

RINGS TV Store Prank

You know the rules – First you watch it, then you die. Watch as hidden cameras capture the reactions of unsuspecting customers when Samara comes for them IRL. 😱 See #Rings in theaters 2.3.17

Pubblicato da Rings Movie su Lunedì 23 gennaio 2017

Se hai guardato The Ring, probabilmente hai avuto anche tu gli incubi, nelle scene in cui Samara striscia fuori da uno schermo del televisore come ha fatto nei film dell’orrore. Ecco quest’incubo è diventato realtà per alcuni ignari clienti di New York, non a caso la candid camera è stata chiamata “Non puoi fuggire da Samara”. 

Tutto inizia con un commesso, molto affabile e gentile, che mostra ai clienti dei televisori testandone le prestazioni, ed è solo quando afferma di voler migliorare le impostazioni, che il personaggio dai capelli lunghi sembra prendere vita attraverso lo schermo.

Nel video del backstage è stata mostrata la preparazione per questo elaborato scherzo, che consisteva nel costruire un falso muro nel negozio per poi coprirlo con le TV che trasmettevano il trailer di “The Ring 3”.

Dietro ad uno dei televisori più in basso c’era un compartimento nascosto dove un’attrice vestita da Samara esce fuori per spaventare i clienti, coordinandosi con il video di “The Ring3″che veniva trasmesso in quel momento.

Com’era facilmente prevedibile i clienti reagiscono nel modo in cui si sperava, ossia terrorizzati.

Questa iniziativa di prank marketing è stata un incredibile successo, arrivando ad oltre 200 milioni di visualizzazioni su Facebook e 300 milioni su Youtube in meno di 24 ore!

 

E tu come avresti reagito? Scrivilo nei commenti

Fonte articolo: http://bit.ly/2nmQRVw

Fonte immagine: http://bit.ly/2ndhRq3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *