Plasmon Mangiastorie: al via la campagna di comunicazione basata sullo storytelling

0
294
plasmon mangiastorie
Fonte: Plasmon

Plasmon Mangiastorie: al via la nuova campagna di comunicazione basata sul design e sullo storytelling, nel post di Pop Up

Tutti noi siamo cresciuti con il mitico biscotto Plasmon, che nel corso dei decenni ha cresciuto intere generazioni di bambini. Infatti, di genitore in genitore, questo biscotto ha nutrito intere generazioni ma, come tutte le cose, per poter continuare la sua vita utile ha bisogno di innovarsi. Oggi l’innovazione di Plasmon passa per un biscotto che mantiene la sua iconica forma ma si arricchisce di novità sul piano del design e del packaging, oltre che una comunicazione improntata su nuovi canali per diffondere i valori di marca. E’ infatti on air la campagna di comunicazione “Plasmon Mangiastorie”, un progetto realizzato dalla società Dude, di cui ce ne dà notizia il sito Brand News.

Vediamo nello specifico in cosa consiste nelle righe a seguire: buona lettura e benvenuti su Pop Up!

Plasmon Mangiastorie: i dettagli

La campagna “Plasmon Mangiastorie” vuole raccontare i valori di marca attraverso una serie di innovazioni, che partono dal biscotto e dalla confezione, proseguendo con l’apertura di nuovi canali di comunicazione. Prima di tutto l’iconico biscotto: non cambia la forma (come potrebbe?!) ma si arricchisce di un elemento importante nella comunicazione moderna, ossia lo storytelling. Infatti, ogni biscotto conterrà più di 100 icone e parole diverse, che combinate tra loro daranno vita a storie pressoché infinite, utili ad intrattenere i piccoli durante la merenda. Queste storie andranno a sostituire la parola Plasmon, che da sempre appare sul biscotto. Dal 26 aprile scorso è la stessa community del brand a fornire spunti interessanti per comporre queste storie, che poi diventeranno un podcast, disponibile su Spotify e sulle altre piattaforme di streaming. Anche la scatola cambia e diviene illustrata e in limited edition, disponibile negli store fisici e sul sito plasmonperte.it.

La realizzazione del podcast è a cura di Dude con Originals, la società del gruppo che si occupa di sviluppo di film, serie TV, documentari e contenuti digitali con Lorenza Bernardi, sceneggiatrice di cartoni animati, scrittrice e per 6 anni a capo del progetto Geronimo Stilton.

Livio Basoli, CCO & partner di Dude ha così commentato la campagna Plasmon:

“Mangiastorie è un progetto che abbiamo molto a cuore per due ragioni: prima di tutto è un progetto davvero a 360° che mette insieme innovazione di prodotto, design, advertising e branded content, frutto di un lungo percorso che ci ha portato, insieme a Kraft-Heinz, a evolvere la comunicazione del brand in una direzione sempre più integrata poi perché è il primo esperimento di sinergia fra la nostra divisione advertising e la nuova società del gruppo, Dude Originals, dedicata ai contenuti originali”.

Per partecipare alla campagna puoi visitare il sito internet dedicato all’iniziativa.

Un progetto davvero interessante, che unisce lo storytelling ad una comunicazione originale e al passo coi tempi, utile a stimolare la fantasia dei nostri bambini e a far rivivere i nostri ricordi d’infanzia, più o meno sopiti.