La magia del Natale e le creazioni fai da te

0
314
natale fai da te foto

Quello che sta per giungere è il primo Natale, dopo due anni contraddistinti dalle limitazioni legate alla Pandemia, in cui le famiglie potranno finalmente riunirsi per trascorrere qualche ora assieme. Tuttavia, il periodo di chiusure ha convinto diverse famiglie ad addobbare la casa evitando spese inutili. Fortunatamente, il web è ricco di siti e blog in grado di fornire consigli su lavori fai da te a tema natalizio. L’inevitabile risposta delle aziende attive online a tale nuova tendenza è la ricerca di strategie che possano attirare l’attenzione dei potenziali clienti.

E-shop e vendite natalizie: Newsletter e sezione dedicata al Natale

Come invogliare le persone ad acquistare dagli e-shop, evitando che scelgano di recuperare vecchi oggetti e decorazioni già presenti in casa? Una strategia efficace consiste nell’adottare un piano di newsletter (a tema natalizio, distanziate di 3 o 4 giorni tra loro) affiancato da una serie di post sui social. I contenuti migliori? Brevi tutorial che, passo dopo passo, aiutino a creare a casa gli addobbi, ma acquistando preliminarmente gli articoli in vendita. Al termine di ciascun tutorial è fondamentale inserire foto che illustrino i prodotti del catalogo, accompagnate da prezzi e opzioni di acquisto. Ancora più apprezzati sarebbero, nelle newsletter, dei piccoli video. Tra le parole più ricercate nei motori di ricerca del periodo natalizio spiccano “idee regalo economiche” e “regali per lui/per lei”. Come sfruttarle? Aggiungendo al sito aziendale una specifica sezione dedicata a tali categorie. E qui tornano in gioco ancora le newsletter, che offriranno un link all’e-shop.

Das e palloncini per decorare l’albero

Nonostante gli sforzi degli eshop volti a spingere all’acquisto, c’è chi non ha intenzione di muoversi dalle proprie convinzioni, dilettandosi con il fai da te. Allora perché non provare il Das? Simile alla creta, non necessita però di cottura. Per decorare l’albero, oltre al Das munirsi di mattarello, formine per biscotti a forma di stella, bastoncino e del filo da cucito. Stesa una pallina di Das con l’aiuto di un mattarello, prendere le formine e ricavare i decori. Con il bastoncino bucare ciascuna stella nella parte alta. Attendere che il Das si asciughi, quindi far passare nei buchi il filo. Non resterà che appendere la decorazione a un ramo, o passarla attorno alla punta. Un’altra decorazione per l’albero vede per protagonisti i palloncini. Preparare sul tavolo da lavoro:

  • alcuni palloncini
  • spago
  • colla vinilica
  • acqua
  • glitter a piacere

Dopo aver gonfiato un palloncino, fino a fargli raggiungere le dimensioni delle classiche palline natalizie, immergere lo spago in una soluzione a base di colla, acqua (in parti uguali) e glitter. Avvolgere lo spago su ogni palloncino, formando degli incroci. Quando saranno asciutti, farli scoppiare con un ago. Per appendere le decorazioni ai rami occorrerà legare un cordino su ciascuna di esse.

Vecchie palline per l’albero? Come dar loro una seconda vita

Capita piuttosto frequentemente di sostituire le palline da appendere all’albero. Il motivo? La perdita di colore e il fatto di vederle rimanere vittime di accidentali cadute, o dell’eccessiva disattenzione di bimbi e animali domestici. Eppure, sono sufficienti alcuni minuti per riuscire a farle tornare a splendere, evitando così di dover acquistare un set nuovo. Una pallina scolorita potrà essere dipinta con vernice spray, o degli acrilici. Una volta asciutte ricoprire la superficie con della vernice lucida. Il Natale rappresenta l’occasione giusta per accogliere ospiti in casa, magari con una targa beneaugurale da appendere alla porta d’ingresso. Partendo da un rettangolo di legno passare dell’acrilico bianco su ambedue i lati. Successivamente disegnare una cornice con un pennarello nero, lasciando circa 1 cm di distanza dal bordo. Sempre con il pennarello scrivere un messaggio di auguri, quindi usare della carta vetro per “ingrigire” il fondo. Terminare il lavoro con 2 forellini sul lato superiore; lì andrà inserito del filo di ferro, essenziale per appendere la targa.

A ricordarci che il Natale è alle porte sono i brand che hanno già dato il via alle loro campagne pubblicitarie. In tanti pensano che quello natalizio sia il periodo più bello ed emozionante dell’anno. Ma non meno interessanti sono le settimane che precedono tale festività. Già in autunno è possibile vivere la magia del Natale, preparando con le proprie mani delle interessanti decorazioni per la casa.