Maximum Effort: l’agenzia di Ryan Reynolds

0
823
marketing cinematografico deadpool

Maximum Effort: l’agenzia di Ryan Reynolds che ha rivoluzionato il marketing cinematografico

Tutti ma proprio tutti conoscono Ryan Reynolds, il famosissimo attore canadese dal grande talento e dalla bellezza indiscussa. In pochi però sanno del suo istinto imprenditoriale, che nel tempo si sta sempre più sviluppando, portandolo a costruire una carriera parallela a quella di star hollywoodiana. Il bel Ryan, infatti, ha fondato e possiede tutt’ora la Maximum Effort, una delle società più in vista nel mondo dell’advertising.

Come si legge nel claim della società, il suo obiettivo primario è quello di:

realizzare film, serie tv, contenuti e cocktail per il divertimento personale della star di Hollywood Ryan Reynolds. Di tanto in tanto li rendiamo anche pubblici

Di questa notizia ne ha parlato Bad Taste, e vista la sua attinenza al mondo del marketing e della comunicazione cinematografica, ci è sembrato interessante trattarne anche sul nostro blog.

Il sarcasmo è alla base di tutto il modo di pensare e di agire di Reynolds e non poteva che essere così anche per la sua creatura imprenditoriale, che non a caso è nata con l’avventura di Deadpool, il film che sul sarcasmo ha costruito il suo successo al botteghino.

Ma pensate che perfino Reynolds ha dovuto penare, e non poco, prima di riuscire a convincere quella che un tempo era la 20th Century Fox a produrre proprio il delicato film con il supereroe più irriverente del cinema.

Il resto è storia e la conosciamo tutti: il film è diventato ben presto un successo indiscusso proprio per il suo modo del tutto nuovo e alternativo di presentare un supereroe. Infatti, non è più il belloccio impeccabile con poteri straordinari ma il ragazzo comune con una vita estremamente complicata, che ha saputo tramutare i suoi punti deboli nei suoi veri superpoteri.

La campagna di lancio del film venne affidata proprio a Reynolds, con l’aiuto di George Dewey. Proprio poco tempo dopo i due diedero vita alla Maximum Effort (celebre frase di X-Men).

L’azienda di Reynolds si basa su di un valore fondamentale: poco budget ma tante idee, assunto che ha guidato anche la campagna per Deadpool.

Abbiamo iniziato a guardare al marketing come ad un diverso strumento che abbiamo a disposizione e come qualcosa con cui possiamo effettivamente raccontare storie; se non presti attenzione a questo, allora stai solo trasmettendo senza coinvolgere.

Un progetto sicuramente ambizioso che pare raccogliere degli ottimi frutti, almeno nel mondo dello showbiz ma non solo. Da parte nostra crediamo che uno spirito imprenditoriale del genere vada solo che premiato e acclamato! Bravo Ryan!