Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

LaLiga supera i 100 milioni di follower sui social media

LaLiga con più di 100 milioni di follower sui social: coinvolgimento per tutto il globo per gli appassionati del calcio spagnolo in più di 15 lingue

laliga

Il primo campionato di calcio spagnolo è noto per essere molto spettacolare e passionale, un pò come tutti gli spagnoli. LaLiga ospita brand calcistici e numerosi giocatori di fama mondiale, che hanno colto la palla al volo per segnare un gol metaforico con i propri profili social. LaLiga infatti ha raggiunto un notevole traguardo, superando più di 100 milioni di follower sui social media!

Che si tratti di un calcio di interno piede, dell’utilizzo dell’esterno oppure colpendo col collo del piede il pallone, LaLiga ha segnato comunque una rete storica, almeno sui social.

Attualmente LaLiga conta ben 22 profili su 12 diverse piattaforme social, tra cui Facebook, Instagram, TikTok e 11 canali su Twitter, incluso un profilo di eSports, Oltre alla presenza su quattro piattaforme cinesi (Weibo, WeChat, Douyin e Toutiao), due russe (OK e VKontakte) e sull’app di messaggistica Line, molto popolare in Giappone, Thailandia e Indonesia.

In particolare, LaLiga è il primo campionato di calcio al mondo a raggiungere 5 milioni di abbonati sul suo canale YouTube.

L’incremento di follower dal 2013 ad oggi è di 25 volte superiore da quando ha adottato una strategia digitale chiave per l’internazionalizzazione della LaLiga per i suoi club.

In sei anni di lavoro i vari dipartimenti di social media marketing hanno consolidato la propria presenza pubblicando contenuti in oltre 15 lingue (tra cui inglese, arabo, cinese, francese, giapponese, portoghese, turco, russo, hindi, bengalese, indonesiano, tailandese, danese, vietnamita, inglese pidgin, swahili, wolof, lingala ed ebraico, oltre allo spagnolo ovviamente).

Attualmente, oltre 25 persone provenienti da 10 paesi diversi formano il team di social media globale con sede centrale in Spagna. Inoltre, molti altri in tutto il mondo collaborano a progetti internazionali per aumentare la visibilità dell’organizzazione e delle sue piattaforme di social media, tra cui i 45 delegati de LaLiga Global Network, il team di sviluppo internazionale, e quelli distribuiti nei suoi nove uffici internazionali.

LaLiga più di 100 milioni di follower sui social. Ideogramma dell'evoluzione social della Liga.

Il superamento di questa pietra miliare digitale è un risultato che dovrebbe essere inquadrato nell’ambito dell’ampia strategia di crescita internazionale de LaLiga. Siamo passati da 3,9 milioni di follower alla fine della stagione 2013 – 2014 ad oltre 100 milioni, una cifra record raggiunta con una media di 47.000 nuovi follower al giorno “, afferma Alfredo Bermejo, direttore della strategia digitale presso LaLiga.

Il pubblico di LaLiga è, come i suoi canali di social media, globale e diffuso in tutto il mondo.

La Spagna registra il maggior numero di follower (circa 7 milioni) ma alte concentrazioni di seguaci si trovano in tutto il mondo, compresa:

  • Indonesia (oltre 5,2 milioni di follower);
  • India (oltre 5,1 milioni di follower);
  • Messico (oltre 5 milioni);
  • Brasile (oltre 4,7 milioni);
  • Cina ed Egitto (oltre 4 milioni).

Dieci punti salienti per il successo social della LaLiga

  1. Nel 2013 il neo presidente  Javier Tebas della LaLiga avvia la strategia digitale;
  2. Febbraio 2018: apre il suo primo profilo sulla piattaforma di social media russa VKontakte;
  3. Maggio 2018: supera la Premier League su Facebook;
  4. Agosto 2018: sigla un accordo con Facebook per trasmettere in diretta tutte le partite nel subcontinente indiano;
  5. Novembre 2018: supera l’NBA su Facebook;
  6. Marzo 2019: lancia un profilo specifico di eSports su Twitter;
  7. Marzo 2019: crescita sui social media dell’Asia meridionale con il lancio dei profili Line e Twitter;
  8. Agosto 2019: lancia la sfida TikTok, coinvolgendo oltre 50 milioni di follower in tutto il mondo;
  9. Novembre 2019: raggiunge 1 milione di follower sulla piattaforma cinese Douyin;
  10. Gennaio 2020: supera complessivamente 100 milioni di follower sui suoi canali social media;

“Questo strepitoso successo dipende senza dubbio dal team che sta dietro i canali dei social media de LaLiga e dai dipartimenti che supportano la loro crescita”, spiega Bermejo. “Hanno saputo adattarsi agli interessi dei nostri follower e devono offrire loro contenuti coinvolgenti e di qualità, che a loro volta hanno fortemente posizionato LaLiga, sia a livello nazionale che internazionale.”

L’uso dei social media è quindi diventato una componente chiave nella strategia di internazionalizzazione de LaLiga e quello dei suoi club.

La strategia digitale iniziata nel 2013 si è rivelata per la LaLiga e per le sue squadre, un’importante opportunità di business, superando quota 100 milioni di follower sui social, che tanto fanno gola agli sponsor. Non è il calcio. È LaLiga!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *