Viaggi a San Valentino: è di moda l’home swapping

0
182
home swapping

Viaggi a San Valentino: è di moda l’home swapping per festeggiare il giorno degli innamorati

San Valentino è alle porte. Manca poco, infatti, al tanto atteso giorno degli innamorati, e in molti stanno pianificando un viaggio di coppia in una delle località più romantiche in Italia e all’estero. Molte coppie stanno attuando l’home swapping, ossia lo scambio casa: il fenomeno è stato inquadrato da HomeExchange, la prima community di scambio case al mondo, con quasi 150.000 membri in più di 145 Paesi, il quale ha indagato il fenomeno dell’home-swapping tra innamorati e si è occupata di proporre alcune sistemazioni europee ideali per rendere indimenticabile il giorno più dolce dell’anno.

Il fenomeno dell’home swapping

Come indica il termine inglese, per home swapping si intende lo scambio casa. Un fenomeno in netto aumento negli ultimi anni, e che ha ispirato anche un film (L’amore non va in vacanza). In questo caso, i due inquilini si scambiano vicendevolmente casa, risparmiando così sull’accomodation e vivendo un’esperienza più diretta con la realtà nella quale si trovano. Infatti, gli hotel per quanto comodi, sono anche impersonali, non riflettendo molte volte il luogo in cui ci si trova.

Secondo i dati di HomeExchange, nel 2023 sono stati organizzati 5.041 scambi casa da coppie italiane, mentre già 1.374 sono gli scambi di casa nell’ambito dei viaggi in coppia, che sono in programma per il 2024. Numeri incoraggianti per un trend in forte crescita.

San Valentino: è boom di scambio casa

La stessa piattaforma ha analizzato, nel dettaglio, gli scambi casa avvenuti durante San Valentino, rivelando che nel 2023 sono stati 102 in Italia (nel periodo che comprendeva la notte del 14 febbraio), mentre all’estero ne sono stati registrati 3.283. Per il 2024, in questo stesso periodo, sono già stati pianificati 160 scambi in Italia e 3.717 all’estero.

Non è detto che San Valentino sia, però, solo il giorno degli innamorati. Questa giornata può essere anche dedicata alla cura e all’amore per sé stessi. Ed è così, che secondo i dati di HomeExchange, i solo travels stanno diventando sempre più popolari: nel 2023, in Italia sono stati registrati ben 1.122 scambi di questo tipo tra i membri italiani, mentre per il 2024 ne sono già stati pianificati 246.

Numeri, come si può vedere, in netto aumento, per un fenomeno che non accenna a fermarsi, ma anzi, che accelera, in questa fase post-pandemica.

Emmanuel Arnaud, co-fondatore di HomeExchange, ha così dichiarato:

“San Valentino è il momento perfetto per celebrare l’amore e la connessione autentica. Un viaggio con uno scambio casa offre l’opportunità di vivere insieme esperienze uniche, scoprendo nuovi luoghi e creando ricordi indelebili. Niente è più romantico di immergersi completamente in un ambiente nuovo e stimolante, riscoprendo la magia dell’amore in una cornice diversa e accogliente”.

Unirsi alla community è semplice: l’applicazione mobile è disponibile gratuitamente su iOS e Android e, sottoscrivendo l’abbonamento annuale, si ha accesso a tutte le offerte disponibili, permettendo agli utenti di aggiornare il proprio profilo e di chattare direttamente con altri utenti sul proprio telefono. L’iscrizione può essere effettuata anche su www.homeexchange.com.

Tra le destinazioni europee consigliate da HomeExchange per San Valentino abbiamo: