Gilda Ambrosio: biografia della fashion influencer italiana

0
3437
gilda ambrosio foto
Fonte: Instagram @gildaambrosio

Gilda Ambrosio: biografia della fashion influencer napoletana, nel post a cura di Pop Up Mag

Tra le fashion influencer italiane più famose al momento in circolazione, spicca il nome di Gilda Ambrosio, nota influencer napoletana, che si è fatta notare nel mondo della moda italiana.

Oggi vi parliamo degli step professionali che le hanno consentito di realizzarsi e di ottenere successo nella vita reale e nel mondo dei social media.

Bentrovati su Pop Up Mag!

Gli inizi di Gilda Ambrosio

Gilda Ambrosio nasce a Napoli il 20 gennaio 1992. Sin da subito è pienamente coinvolta nel mondo della moda perchè i suoi genitori gestiscono una boutique.

Da adolescente, frequenta il liceo Artistico “suor Orsola Benincasa” di Napoli, diplomandosi con ottimi voti. Dopo il diploma decide di iscriversi presso l’Istituto Marangoni per approfondire il tema del design e della moda, essendo una delle più importanti in circolazione.

Concluso anche questo percorso di formazione, Gilda decide di trasferirsi nella frenetica Milano. Il motivo che la spinge maggiormente a lasciare la sua città sta nel fatto che nel capoluogo lombardo ha maggiori possibilità di intraprendere una carriera di spicco nel mondo della moda, essendone una delle capitale mondiali in questo settore.

Gilda Ambrosio è molto determinata a raggiungere i suoi obiettivi: avere un’indipendenza economica e ottenere soddisfazioni in ambito lavorativo, e lo fa sempre con massima dedizione e costanza. E anche i social media la aiuteranno a farsi conoscere.

Carriera di Gilda Ambrosio nella moda

Dopo essersi trasferita nella città di Milano, Gilda Ambrosio conosce Giorgia Tordini. Insieme, le due giovani ragazze fondano un marchio di moda chiamato “The Attico”.

Il brand in breve tempo riscuote un enorme successo, tanto da essere presenti in numerosi punti vendita in tutto il mondo. Il brand Moncler, colpito da questa idea, decide di acquistare il 49% dell’azienda.

Gilda dichiara che il progetto è nato quasi per gioco. Infatti ad una festa, le due amiche chiacchierando hanno l’idea di creare un loro brand visto che hanno obiettivi professionali molto simili. La caratteristica principale di questo marchio è la versatilità. Infatti, ogni capo di The Attico può essere facilmente riutilizzato in più outfit di diversi stili.

Il talento di Gilda attira l’attenzione di noti brand come Reebok che la sceglie come volto di una campagna pubblicitaria.

Forbes la sceglie nel 2018 come uno degli under 30 più influenti al mondo.

Gilda Ambrosio sui social media e vita privata

Su Instagram, la nota fashion influencer napoletana è seguita da circa 713.000 persone e pubblica quotidianamente scatti di shooting fotografici e post inerenti la sua vita quotidiana. Un mix tra lavoro e tempo libero, che tiene incollati i suoi follower come una calamita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gilda (@gildaambrosio)

Il nostro post dedicato alla fashion influencer Gilda Ambrosio termina qui. Alla prossima da Pop Up Mag!