Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Fashion blogger…¡Que Pasión!

Fashion blogger: è la parola più diffusa nel nostro tempo. Ma cos’è un fashion blogger? O meglio, chi è? Un fashion blogger è colui che aggiorna di continuo un diario online su tematiche legate al mondo della moda.

Il ruolo dei fashion blogger

Esistono fashion blog orientati maggiormente al mondo dell’alta moda e delle passerelle delle fashion week, fino ad arrivare a diari dove lo scrittore consiglia gli outfit più economici e trendy al tempo stesso. Molti fashion blogger scrivono esclusivamente per consigliare quali acquisti fare, come fossero dei personal shopper virtuali, mentre altri propongono il proprio stile personale ed altri ancora danno consigli pratici per gestire gli outfit di tutti i giorni. Sono i cosiddetti influencer. La portata del fenomeno dei fashion blogger è tale che molti brand dell’industria della moda affidano, di solito, articoli ai blogger più famosi per commercializzare o promuovere un prodotto. Altri marchi invece sono arrivati a creare dei fashion blog propri, dando inizio quindi ad un meccanismo sempre più regolato e potente a livello mediatico.

Con l’avvento dei social network, soprattutto grazie ad Instagram, i fashion blogger hanno ottenuto un ulteriore “boom mediatico” per espandersi maggiormente e si aggiungono alla già lunga schiera di figure professionali che animano il mondo della moda: designer, rivenditori, buyer, cool hunter, giornalisti. I fashion blogger sono un fenomeno in continua ascesa che sembra destinato ad acquisire sempre più seguaci ed conoscitori. Grazie a loro è possibile conoscere il prodotto di un marchio all’estero velocemente. 

La situazione non è diversa in Messico, in quanto gli appassionati di moda ed i blog professionisti crescono sul loro stile e preferenze. Ecco i sette blogger di moda messicani che dovreste seguire.

 

Gabriel Ibarzábal (Latin Fashion News)

Si tratta di uno dei blogger più riconosciuti in America Latina. Amante della moda fin da bambino, l’ha ispirato suo nonno con i sui enormi cristalli e decine di abiti. Sei anni fa ha creato il suo blog di moda “Latin Fashion News” dove il 30 Agosto 2016 ha raggiunto appena i  500mila seguaci. Nel suo blog fornisce aggiornamenti sulle ultime notizie di moda, così come alcuni scatti del suo stile personale. Grazie a “Latin Fashion News” dona il 30% delle fondazioni alle organizzazioni di pubblicità no-profit. “I blogger trasmettono senza filtri ciò che accade nel mondo della moda.”, dice. La sua parola chiave? IMMEDIATEZZA! Iniziare oggi, parlare di ciò che si conosce e andare sempre avanti… senza tralasciare l’amore, i sogni e il tempo libero.

Paulina Lòpez (Oh my Dior)

È una blogger di moda amatoriale. Nel 2008, studiando a Barcellona, contatta alcuni blogger spagnoli. Poi ha iniziato ad esaminare l’universo web e ha deciso di creare “Oh my Dior”. Dice infatti “sono una persona molto curiosa, mi piace fare ricerche e la lettura. Inoltre mi piace trasmettere quello che conosco ad altre persone”. In poco tempo ha raggiunto più di 2,1 milioni di seguaci su Facebook. Ha uno stile molto semplice: ama vestirsi secondo il suo umore ogni giorno e non si preoccupa di quello che qualcuno potrebbe dire. La sua moda è molto conveniente, in quanto mette insieme abiti di artigiani messicani e negozi come “American Eagle”. Consiglia ai suoi seguaci di credere nella magia e di non aver paura di essere se stessi. #beyourself by Paulina.

 

 

Angel Vázquez (Yo vivo la moda)

È uno dei pochi blogger maschili. Ha creato il blog “Yo vivo la moda”. La sua homepage è eccentrica e colorata con una patch iron-on e un blog di scrittura a bolle, mentre i blog sono ben messi insieme, eleganti e minimi di regola. È un graphic designer per il commercio e ha vinto numerosi premi per il suo blog. Ama tenere d’occhio le ultime tendenze e stili, che poi vengono descritti nella sua pagina.

 

Andrea Maria (Dear Milano)

Andrea ha 26 anni, ha studiato Marketing presso il Tecnològico (TEC) di Monterrey prima di trasferirsi a Milano per studiare moda, principalmente il fashion design. Dopo il suo ritorno in Messico, ha iniziato a scrivere sul tema dell’industria della moda e del suo stile personale. Proprio lì ha creato “Dear Milano”, un blog “stile di vita”  in cui condivide la sua esperienza nel settore della moda. “Dear Milano” si concentra sul suo stile personale e la homepage è piena di fotografie che documentano il suo aspetto “particolare”. Per lei la moda è una vera forma di espressione e di un riflesso diretto della personalità di ogni  persona. “Si può dire molto su una persona dal modo di vestire perché attraverso la moda si possono comunicare sensazioni e stati d’animo diversi, ma molte persone non hanno la capacità di leggere ciò che si riflette attraverso un abito. La moda mi permette di essere ciò che voglio” commenta la blogger. Oltre al suo blog, che ha vinto il premio nei “Blog Awards Privalia”, ha intrapreso stage con fotografi in collaborazione con Grazia, ELLE.mx e Harpers Bazaar e attualmente  scrive per Instyle.mx. . Continua così Andrea!

Andy Torres (StyleScrapbook)

È una delle migliori blogger di moda in Messico ed ha creato “StyleScrapbook” più di sette anni fa quando si è trasferita dal Messico ad Amsterdam. Popolarità, stile e flash sono gli ingredienti principali del suo fascino. Lavora come redattrice freelance per Glamour (NL), è ospite di varie serie televisive in America Latina ed è anche giudice di molti concorsi di moda. È diventata una fonte di ispirazione per molte ragazze, oltre che un’icona fashion. Si è dilettata anche nel disegnare alcuni accessori per famose case di moda come Kliping, dove ha creato una “Camera bag” ad edizione limitata. Ha vinto, inoltre, il contest “Mango loves fashion blogger”, diventando la nuova testimonial del marchio spagnolo. Nonostante i suoi innumerevoli impegni, il suo blog continua ad essere aggiornato regolarmente, mixando diversi stili e curando con attenzione la scelta dei materiali e degli accessori. Il suo sogno? Fare la stylist. In bocca al lupo!

 

Gaby Gòmez (Moda Capital)

Amante dei viaggi e dopo aver conosciuto e osservato lo stile di vita e dell’abbigliamento delle grandi capitali di moda come Parigi, Roma, Berlino, Pechino e Milano, nel 2009 decide di aprire il suo blog “Moda Capital” al ritorno dalla Cina. È iniziato come un hobby: scrive di ciò che ama, usa la moda come mezzo di espressione, condivide foto di se stessa con abiti di marca a prezzi accessibili ma con grande stile. Con il passare del tempo questo spazio interattivo diventa un’attività professionale. La sua vita ora ruota attorno alla moda: infatti, è diventata una fashion editor e anche l’immagine di varie marche di moda e bellezza. L’interfaccia semplice e pareggiata del suo blog presenta una fresca skyline amalgamata con punti di riferimento da tutte le capitali di moda del mondo. Il segno distintivo del suo blog? Mostrare al mondo che la moda non è contraddistinta solo da prezzi elevati o è esclusiva solo alla classe superiore e grandi designer ma la moda è una questione di gusti e non denaro. Chapeau per la Gòmez.

  

Adriana Gastelùn (Fake Leather)

È una graphic designer, illustratrice e amante della moda. Nel 2010 apre il suo blog di moda “Fake Leather”, spinta dagli amici che le dicono di avere uno stile grandioso. Dopo aver lavorato con Vogue Mèxico, L’Oreal e molti altri, il suo blog è principalmente attinente al suo stile personale ed è caratterizzato da fotografie incredibilmente artistiche e ben riprese, scattate da Grg Mrkt, il suo fidanzato.  Ha uno stile semplice e tagliente, a volte sofisticato ma mai fuori moda. Le piacciono i pezzi evergreen in quanto si possono indossare tutti gli anni e stanno sempre bene con i pezzi più trendy come borse, scarpe o colori accesi. Il consiglio della Gastelùn per le sue seguaci è quello di vestirsi in base alle proprie forme. Brava!

Conclusioni

Il fashion blogging è divenuto un fenomeno globale. Il potere del web è quello di portare alla luce quelli che sono bravi nel proprio paese ma magari non nel nostro. Proprio come abbiamo fatto noi in questo caso. Un saluto e alla prossima dalla vostra Jessica Spagnuolo!

Written by Jessica Spagnuolo

Jessica Spagnuolo

Classe 1993, sono laureata in Scienze della comunicazione. Attualmente sto seguendo un corso in "Giornalismo e organizzazione di eventi". Sono amante della moda e mi piacerebbe crescere professionalmente in questo campo. Credo nel duro lavoro, nell'allenarsi, nel buttarsi in qualcosa per cui hai una passione. Credo nell'idea che se t'impegni puoi conquistare tutto.

4 posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *