Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Fashion blogger: chi sono, cosa fanno e i più famosi

come aprire un blog

Fashion blogger: chi sono, cosa fanno, e i più famosi qui su Pop Up Magazine

Bentrovati su Pop Up Magazine, il portale di riferimento dedicato al marketing e alla comunicazione digitale in Italia. Oggi vogliamo tornare a parlarvi dei fashion blogger: infatti è passato un pò di tempo dall’ultima volta che ve ne abbiamo parlato ed è giunto il momento di riprendere il discorso da dove ci eravamo interrotti.

Nel post odierno vogliamo darvi delle utili informazioni inerenti il lavoro del fashion blogger, spiegandovi chi è, cosa fa nel concreto, quali sono i suoi canali di comunicazione, quali sono le sue fonti di guadagno e infine vedremo insieme i più famosi in Italia e nel mondo.

Siete pronti ad immergervi nel mondo dei fashion blogger? Allora continua a leggere questo post!

Fashion blogger: significato

Chi sono i fashion blogger?

E’ una domanda che in molti si fanno, soprattutto tra i non esperti nel campo della moda e del digital. Ed è così che vogliamo partire dandovi la nostra definizione di fashion blogger:

Un fashion blogger è colui che aggiorna con costanza il proprio blog, con notizie e considerazioni personali inerenti a tematiche legate al mondo della moda e del lifestyle.

I temi trattati da un fashion blog non si fermano però solamente alle notizie legate alla moda, ma possono andare oltre, e parlare ad esempio di eventi, viaggi, ricette, consigli di bellezza, notizie di gossip e intrattenimento. Insomma la moda non è solo ciò che indossiamo, ma è un mondo variopinto, che abbraccia molti aspetti, spesso legati tra loro.

fashion blogger

Cosa fa una fashion blogger?

Entrando nello specifico della discussione, cosa fa una blogger di moda nel concreto? 

Di sicuro, come dice il termine stesso, è una persona che scrive su un blog personale una serie di post legati al fashion e al lifestyle. Ovviamente non basta aprire un sito e scrivere alcuni articoli, ma bisogna tenerlo sempre aggiornato con le ultime notizie.

Tenere aggiornato il proprio fashion blog è il primo passo per diventare un fashion blogger di successo. Sono infatti in tantissimi ogni anno ad intraprendere questa strada per poi abbandonare dopo le prime difficoltà.

Cosa pubblica una fashion blogger sul suo blog? Gli argomenti maggiormente trattati da un blogger moda sono i seguenti:

  • Gli ultimi trend in fatto di moda, con i propri consigli e outfit;
  • Le ultime novità dalle settimane della moda, magari direttamente come inviata agli eventi;
  • Consigli di bellezza;
  • Consigli di viaggio, soprattutto legati ai luoghi dello shopping cittadino;
  • Ricette e curiosità legate al food;
  • Eventi mondani;
  • Notizie di gossip e intrattenimento;

Quali sono le principali tipologie di contenuto pubblicate da un fashion blogger?

I contenuti nel mondo digital sono molto importanti, soprattutto quando parliamo di fashion blogging.

Il lavoro di fashion blogger in verità è molto più complesso di quello che si potrebbe pensare, poiché sono tante le competenze che bisogna possedere per intraprendere questa professione.

Infatti i contenuti proposti da un blogger moda sono eterogenei tra loro e riguardano:

  • post scritti;
  • foto;
  • video;
  • infografiche e altri contenuti grafici;

Ovviamente la maggior parte dei fashion blogger operanti in Italia e all’estero si avvale di collaboratori, soprattutto web developer per la progettazione e la gestione del proprio sito web, esperti fotografi e video-maker.

In molti si cimentano in queste attività da soli, ma la verità è che al momento, vista l’elevata concorrenza e la saturazione del mercato, è altamente consigliato avvalersi di professionisti affermati, onde evitare brutte figure.

fashion blogger famose

Come diventare fashion blogger: qualità da possedere

Quali sono le principali qualità che occorre possedere per diventare un fashion blogger di successo?

E’ una domanda legittima poiché, come anticipato, sono molti che ogni anno tentano questa strada, ma si arrendono alla prima difficoltà. Quindi di sicuro la pazienza è un prerequisito importante per chi vuole intraprendere questo lavoro. La dimestichezza con gli strumenti digitali non può essere tralasciata, almeno cercando di comprendere quello che il pubblico vuole e quindi fornirlo, utilizzando i canali digital a disposizione.

Essere esperti, o quantomeno conoscere il mondo della moda, è un must al quale non si può rinunciare così facilmente se vi vuole diventare fashion blogger, così come definire a priori il proprio stile personale e di comunicazione, per non passare inosservati. La costanza è un altro punto a favore di ogni fashion blogger di successo (se Chiara Ferragni avesse abbandonato il suo blog dopo pochi post, oggi non sarebbe di certo un fenomeno oggetto di studio).

Volendo quindi riepilogare le qualità da possedere per diventare blogger di moda, queste possono essere così riepilogate:

  • Qualità personali, come pazienza e costanza;
  • Essere un bravo comunicatore;
  • Competenza in campo digitale;
  • Conoscenza del mondo della moda;
  • Rudimenti di marketing e comunicazione (utili a comunicare in maniera mirata);

fashion blogger italiane

Canali di comunicazione fashion blogger

Eccoci giunti ai canali di comunicazione utilizzati dal fashion blogger per comunicare con i propri seguaci.

Prima di tutto il sito: sfatiamo quindi il falso mito che le fashion blogger utilizzino solo i canali social per la propria comunicazione. Il vero fashion blogger è colui che nasce con il suo blog, e solo successivamente utilizza i social media per veicolare i contenuti prodotti. Chi utilizza solo i canali social per comunicare è chiamato “Fashion Influencer” ed è un altro lavoro, teso maggiormente all’utilizzo di contenuti visuali per intrattenere e interessare il proprio pubblico.

In questo caso invece il fashion blogger che si rispetti sfrutta a pieno le opportunità offerte dal web, e dai motori di ricerca nello specifico, per giungere a più utenti mediante la redazione di contenuti SEO oriented, il cui scopo è quello di posizionarsi tra i primi risultati di ricerca di Google.

Ovviamente un fashion blogger deve essere un bravo comunicatore e deve utilizzare tutti gli strumenti offerti dalla rete, tra i quali abbiamo i social media. E quindi un ottimo fashion blogger deve cercare di veicolare i contenuti prodotti sul sito utilizzando  i propri canali social: Instagram, Facebook, Pinterest, YouTube, sono solo alcuni dei social media più utilizzati per tale scopo.

Ma un blogger moda non deve limitarsi a condividere i post sui propri canali, ma deve cercare di utilizzare i social media per comunicare in maniera autentica con il proprio pubblico, fornendo loro contenuti interessanti e di approfondimento di quanto trattato nel blog. Ad esempio foto di backstage degli eventi ai quali partecipa, dirette social delle kermesse stesse, scatti esclusivi, disponibili solo per quel canale.

Ovviamente una considerazione particolare merita di essere fatta sui canali di comunicazione social utilizzati.

Per essere più professionali in questo lavoro, è sempre meglio aprire e gestire con cura profili professionali dedicati alla propria attività di blogger, cercando magari di utilizzare quelli personali solamente per pochi post, magari da condividere con amici/professionisti che fanno parte di quel mondo.

Consiglio importante: apparire su blog e magazine settoriali può essere una buona spinta pubblicitaria per farsi conoscere e acquisire nuovo pubblico. Siate disponibili quindi a interviste, shooting (anche gratis se serve a farvi conoscere) e collaborazioni professionali con altri siti di settore.

Riepilogando quindi, i principali canali di comunicazione utilizzati da un fashion blogger sono:

  • Il proprio blog;
  • Social media personali e professionali;
  • Canali di comunicazioni di terzi;

fashion blogger italiani

Come guadagnano i fashion blogger

Eccoci giunti ad una domanda (anzi facciamo due) che in molti si pongono: come guadagnano i fashion blogger? Può questo diventare un vero e proprio lavoro?

Si perchè la prima domanda è strettamente legata alla seconda. Molti non riescono a capire come guadagnano i blogger moda e come possano trasformare quello che per tutti inizia quasi come un gioco, in un vero e proprio lavoro.

Cominciamo a dirvi che le fonti di guadagno di un fashion blogger sono tante. Infatti, a seconda dell’autorevolezza e della numerosità del pubblico che segue e legge del professionista, le fonti di guadagno derivanti da questo lavoro riguardano:

  • Brand ambassador;
  • Pubblicità su sito e social media;
  • Affiliazioni;
  • Apertura di uno shop online;
  • Attività di link building;
  • Attività di consulenza ad altri aspiranti professionisti e brand di settore;
  • Redazione e vendita di report, e-book, e altro materiale professionale di supporto al lavoro;

Diciamo quindi che le fonti di guadagno sono tante ed eterogenee, e possono, qualora si sia capaci e lungimiranti, rappresentare la svolta professionale tanto attesa.

come aprire un blog

Fashion Blogger: i più famosi in Italia e all’estero

Siamo giunti al momento di scoprire quali sono i fashion blogger più importanti del momento in Italia e all’estero, quelli cioè che sono riusciti a trasformare come detto, il proprio sogno in realtà, facendo diventare la propria passione un vero e proprio lavoro a tempo pieno.

Iniziamo a scoprire quali sono i più importanti fashion blogger italiani, con la classifica che Pop Up ha pubblicato qualche tempo fa:

  • CHIARA FERRAGNI
  • MARIANO DI VAIO
  • MARIA ROSARIA RIZZO
  • IRENE COLZI
  • NICOLETTA REGGIO
  • IRENE BUFFA

Rispetto a qualche anno fa, la verità è che molte di quelle che avevano almeno inizialmente utilizzato il blog per il proprio lavoro, si sono quasi esclusivamente dedicate ai canali social, trasformandosi nel tempo in influencer da migliaia e migliaia di follower. Tra le fashion blogger italiane citate nei nostri articoli, solo in poche hanno continuato (secondo noi sbagliando) ad aggiornare il proprio blog.

Vediamo adesso invece cosa succede all’estero, vedendo quali sono i fashion blogger più famosi fuori dai confini nazionali:

  • SINCERELY JULES
  • BLAIR EADIE
  • CHRISELLE LIM
  • KRISTINA BAZAN
  • MATTHEW ZORPAS

Anche all’estero si evidenzia come la maggior parte dei blogger moda si stia man mano trasferendo sui social media, comunicando quasi esclusivamente con tali canali.

Il nostro post dedicato al mondo dei fashion blogger termina qui. Per maggiori approfondimenti e consigli su come diventare un professionista affermato, vi rimandiamo al post scritto qualche tempo fa dalla nostra Noemi Campegiani, che troverete cliccando qui.

Alla prossima da Francesco Corvino, sempre qui, su Pop Up Magazine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *