Facebook rimuove la funzione Podcast

0
204
content creator facebook foto

Facebook rimuoverà la funzione Podcast già a partire dal prossimo giugno

La fine di un’epoca. O quasi. C’era una volta il 2021 con la novità assoluta: Clubhouse, l’app dedicata ai podcast, che spopolava in tutto il mondo. Un nuovo social medium all’orizzonte, un nuovo business per Facebook e Meta in generale. Ed è così che mentre in tanti si cimentavano nel social network dedicato ai soli audio, Zuckerberg e CO prendevano appunti e in pochi mesi realizzavano una nuova funzionalità per il proprio social medium. Eravamo nell’aprile 2021 e la funzionalità viene resa disponibile a giugno. Ma adesso, a meno di un anno dal suo lancio, Facebook stacca la spina. Infatti, in una nota, Bloomberg ha reso noto che Facebook sta rimuovendo il supporto per i podcast e le opzioni di visualizzazione.

Come riportato da Bloomberg:

“Facebook sta ritirando i podcast e prevede di rimuoverli del tutto dal social medium a partire dal 3 giugno. Facebook smetterà di consentire alle persone di aggiungere podcast al servizio a partire da questa settimana, secondo una nota inviata ai partner. Interromperà la produzione del suo prodotto audio in forma abbreviata Soundbites e rimuoverà il suo hub audio centrale”.

Ma perchè questa decisione?

Probabilmente Meta si è accorta che i podcast non sono stati accolti in modo caloroso dal popolo di Facebook. Che parafrasando significa “pochi introiti per l’azienda”. Ed è così che il social medium ha deciso di sbaraccare, concentrandosi su altro di più remunerativo.

Meta ha fornito una breve dichiarazione a Bloomberg, osservando che:

“Valutiamo costantemente le funzionalità che offriamo in modo da poterci concentrare sulle esperienze più significative”.

La funzione degli audio di Facebook rimarrà comunque in Live Audio Rooms, dove gli utenti avranno la possibilità di andare in diretta anche solo in modalità audio.

L’obiettivo di Meta per il prossimo futuro si chiama Metaverso. E quindi tutti gli sforzi di Zuckerberg e dell’azienda americana sono proiettati su quel fronte, tralasciando tutto ciò che ad esso è estraneo. Quindi addio podcast su Facebook. Non è stato amore a prima vista, o meglio a primo audio.