Digital Marketing: i trend da seguire nel 2022

0
747
digital marketing trend 2022 foto

Digital Marketing: i trend da seguire nel 2022 secondo l’agenzia Red Website Design

Il 2022 è arrivato e con esso tantissime novità sul fronte Digital Marketing. Sarà ancora di più un anno dove il digitale sarà al centro delle nostre vite, anche da un punto di vista professionale.

Ma quali sono i trend in atto per il 2022 sul fronte Digital Marketing?

A cercare di individuarli ci pensa l’agenzia Red Website Design, che sul suo blog ha sviluppato un’interessante infografica dove elenca 12 trend in atto sul fronte digitale.

Scoprili nelle righe a seguire, nel nuovo post a cura di Pop Up Mag!

I trend per il 2022 sul fronte Digital Marketing: dalla SEO al metaverso

L’agenzia inglese ha sviluppato quest’interessante infografica dedicata al mondo del digitale, partendo dai seguenti presupposti:

  • Meta è ovunque;
  • Gli influencer continuano a crescere (anche per il B2B);
  • La pubblicità è messa in discussione dalla privacy;
  • I marketer diventano più strategici;
  • LinkedIn continua a crescere;
  • La SEO è più integrata;
  • Le esperienze sono la nuova moneta sociale;
  • I lavori digitali continuano a crescere;
  • Facebook (Meta) non può essere messa da parte nelle strategie social delle aziende;
  • I siti web diventano più veloci;
  • Tutto è guidato dagli algoritmi;
  • Less is more (meno è meglio);

Volendo riassumere i contenuti dell’infografica, ciò che risalta subito è il ruolo della neonata Meta, intesa non più come semplice insieme di piattaforme social, o comunque non solo, ma intesa come mondo alternativo a quello reale. Il metaverso sarà infatti la prossima scommessa alla quale puntare. Facebook con i suoi social comunque rimane sempre una scelta più che valida nelle nostre strategie sul web, nonostante in molti abbandonino le sue applicazioni anno dopo anno.

Considerazioni simili vanno fatte per gli influencer, vero trend digitale degli ultimi anni, che continua la sua scalata tra le preferenze delle aziende, anche B2B, che affidano le loro compagne a volti noti sui social. Il settore dell’Influencer Marketing ha prodotto nel 2021 un fatturato di 13,8 miliardi di $.

Ma a mettere in crisi i marketer digitali sono le nuove norme sulla privacy e sull’utilizzo dei cookie, che nei prossimi anni lasceranno spazio ad alternative più sicure per l’utente.

Altro social sulla cresta dell’onda è LinkedIn, che sarà protagonista indiscusso delle vite professionali di molti di noi, anche nel 2022. Puntare su questa piattaforma è imprescindibile per i tanti professionisti che lavorano nel mondo del Digital Marketing. Anche perchè il mondo del lavoro si fa sempre più digitale: un monito per il governo e le istituzioni, anche qui in Italia.

Guardando ai lavori digitali, grande spazio alla SEO, che diviene più “esperienziale” e meno focalizzata sulle tradizionali strategie. Tutto è infatti orientato all’user experience e alla velocità del sito.

“Esperienza” che viene posta al centro di tutte le strategie di digital marketing del 2022, tanto da diventare una vera e propria moneta sociale usata dalle aziende come strumento di profitto. Ma attenzione a dove concentrarsi: come dice l’infografica “less is more”, cioè meno è sempre meglio. In questo caso quindi dovreste concentrarvi solo su pochi canali per presidiarli nel migliore dei modi, e non essere presenti senza un piano e una strategia su tutti i canali disponibili (che oggi sono davvero tanti).

Detto questo vi facciamo un grande in bocca al lupo per le vostre strategie digitali e vi auguriamo un anno ricco di soddisfazioni da un punto di vista professionale!