Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Come trovare lavoro: le lingue più richieste dal mercato

come trovare lavoro

In un mondo globalizzato come quello in cui viviamo, conoscere più lingue straniere aiuta a trovare un nuovo lavoro. Infatti l’inglese è diventata una necessità per tutti coloro che aspirano a lavori intellettuali, ma ormai non basta più.

In questo post cercheremo di chiarire ai nostri lettori quali lingue sono oggi più importanti e come queste possono aiutare a trovare un impiego di successo.

Come trovare lavoro?

Questo è l’interrogativo a cui tanti cercano di rispondere e “conoscere più lingue straniere” sembra essere una delle risposte più azzeccate. Infatti la conoscenza dell’inglese ormai sembra essere una delle qualifiche più importanti richieste dalle aziende per assumere una nuova risorsa professionale. Per dimostrare questo prendiamo a riferimento i dati emersi da una ricerca di mercato, la quale mostra come il 40% degli italiani dichiara di aver perso un’opportunità di lavoro a causa della scarsa conoscenza della lingua inglese.

I più colpiti in Italia sono proprio i più giovani: i Millennial e la Generazione X sono i più coinvolti, professionalmente parlando, per la scarsa conoscenza dell’inglese, visto che il 54% degli intervistati, rientranti nella fascia d’età tra i 20 e i 45 anni, dichiara di aver sofferto a livello lavorativo per la mancanza di padronanza della lingua inglese. Ma se questa è diventata un must per tutti, in molti si sono spinti oltre, imparando anche una seconda lingua straniera o addirittura più di due, magari aiutandosi con applicazioni e programmi innovativi, tra i quali Babbel per citarne uno, che ti aiutano nell’apprendimento di altre lingue straniere in modo facile e veloce.

Ma quali sono le lingue straniere più utili?

In generale questo dipende dal numero di persone che parla quella lingua, dal settore lavorativo in cui si intende operare e quindi anche dalle opportunità professionali fornite dal paese o dai paesi in cui quella lingua è parlata.

Vediamo dunque quali lingue sembrano essere più utili da apprendere per trovare un posto di lavoro interessante.

Francese

La lingua francese è tra le quindici lingue più parlate al mondo. Ci sono moltissimi francofoni (circa 290 milioni) e il francese è parlato, oltre che in Francia, anche in Canada, Belgio, Svizzera e paesi del Nord-Africa. È inoltre una delle lingue ufficiali dell’Unione Europea e per noi italiani la vicinanza geografica al paese della Tour Eiffel e le molte similarità rispetto alla nostra lingua madre potrebbero rappresentare un’ottima opportunità apprendere questa lingua straniera.

Tedesco

Altra lingua che riveste un’importanza strategica, anche se meno parlata del francese, è il tedesco. Infatti la Germania è il nostro primo partner commerciale con oltre il 15% di importazioni dall’Italia, nonché uno dei paesi più ricchi al mondo e che presenta interessanti opportunità lavorative in differenti settori: dall’auto, ai prodotti alimentari, fino al settore turistico e perfino nelle nuove tecnologie. Oltre che in Germania, il tedesco lo ritroverete anche in altri paesi come Svizzera e Austria, Lussemburgo, Belgio e Trentino Alto Adige.

Cinese

La Cina è senz’altro uno dei paesi economicamente più forti al mondo e in continua espansione. Il cinese mandarino è sempre più utilizzato negli affari e parlato nel mondo da 1 miliardo e 290 milioni di persone. Se volete trovare un lavoro nell’ambito di import-export o nel turismo può essere utile apprenderlo.

Spagnolo

Lo spagnolo è oggi una lingua parlata da oltre 440 milioni di persone nel mondo, tra Spagna e paesi del Centro-Sud America. Vista la vicinanza geografica e linguistica, imparare lo spagnolo potrebbe risultare utile agli italiani che vogliono lavorare nel settore dell’import-export, oltre che nel turismo, visto il boom di turisti spagnoli e italiani nei due paesi.

Russo

La lingua russa è molto importante per i nostri scambi commerciali, soprattutto dal punto di vista delle importazioni (ad oggi la Russia è il 7° partner commerciale più redditizio per l’Italia). Il paese sovietico resta una potenza economica e conoscere il russo potrebbe risultare utile perchè i locali non parlano in generale bene l’inglese, soprattutto se vi avventurate nelle aree interne. Infine potrebbe rivelarsi utile visto il gran numero di turisti russi che ogni anno visitano il nostro paese durante le vacanze.

In questo post abbiamo cercato di darvi dei consigli su come trovare lavoro mediante l’apprendimento delle lingue straniere: sta adesso a voi fare tesoro dei nostri consigli e imparare subito una nuova lingua!  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *