Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Come navigare ad ampia velocità su Internet

internet

Come navigare ad ampia velocità su internet in poche mosse

Navigare in rete fa ormai parte della quotidianità della società moderna. La sfida attuale non è più garantire l’accesso ad Internet, ma offrire l’opportunità di navigare in rete ad ampia velocità. Sono diversi gli elementi che contribuiscono a definire la velocità effettiva di navigazione e su alcuni di questi si può intervenire senza troppa difficoltà.

Se il proprio obiettivo è navigare su Internet ad ampia velocità, non si può fare a meno di prendere in considerazione la propria connessione. Il consiglio è di puntare su una connessione veloce e che garantisca delle prestazioni elevate nella propria area geografica. Per trovare l’offerta Internet migliore si può fare un confronto su Selectra delle varie soluzioni, prendendo in considerazione anche la propria residenza ed individuando l’offerta migliore per la propria posizione geografica.

Scelta del browser e delle estensioni

Per rendere la navigazione più veloce la connessione è fondamentale, ma a parità di piano tariffario la velocità può variare. Non tutti i browser web sono identici dal punto di vista delle prestazioni, dunque è preferibile puntare su quello che sia in grado di offrire delle prestazioni migliori.

Attualmente i browser migliori sono Google Chrome e Mozilla Firefox, i quali hanno dimostrato di saper dare il meglio di loro nella maggior parte delle situazioni. A chi è consapevole di navigare con una connessione lenta, consigliamo di sfruttare Opera per la navigazione, in attesa di cambiare il piano tariffario e di passare ad una connessione più performante.

Oltre al browser, è importante anche scegliere quali estensioni utilizzare. Le estensioni possono tornare utili in diverse situazioni, ma è inevitabile che rallentino la navigazione. Non bisogna commettere l’errore di installare decine di plug in che non si utilizzano spesso, giusto per il gusto di avere più strumenti a disposizione, perché il prezzo da pagare è sperimentare una navigazione più lenta.

Cancellare i dati di navigazione

Cancellare i dati di navigazione può dare un contributo nell’incrementare la velocità di navigazione. L’eliminazione di questi dati è molto semplice, anche se il percorso esatto da seguire varia a seconda del browser che si sceglie di utilizzare.

I dati di navigazione sono costituiti essenzialmente da cronologica di navigazione e da cache e diventano sempre più pesanti, sessione dopo sessione.

Non è necessario eliminare questi dati ogni giorno, anche perché è vero che si accumulano, ma il loro peso complessivo non è elevato nel breve periodo. Si potrebbero eliminare i dati di navigazione, ad esempio, ogni due o tre mesi per guadagnare velocità.

Sfruttare la connessione via cavo

Questo consiglio non vuole andare contro gli evidenti vantaggi della connessione WiFi, ma semplicemente offrire la possibilità di migliorare la velocità di connessione per quei dispositivi che si utilizzano sempre a casa. Potrebbe essere una buona idea collegare via cavo il pc fisso al router, ma lo stesso consiglio potrebbe valere anche per le smart tv e per le console. Il cavo ethernet, soprattutto se si acquista un cavo di ottima qualità, garantisce delle prestazioni migliori rispetto alla connessione senza fili in termini di velocità di navigazione in rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *