Come aumentare i follower su Instagram? Ecco 3 + 1 consigli

0
223
instagram foto

Come aumentare i follower su Instagram? Ecco 3 + 1 consigli, a cura di Pop Up!

Quello che ogni azienda desidera oggi è veder aumentare i propri follower su Instagram, al fine di costruire una fanbase di appassionati al proprio marchio. Il social rappresenta infatti un efficace canale di marketing visivo, a patto di essere utilizzato al meglio. Ad oggi il social medium conta circa 1 miliardo di utenti attivi mensili, di cui 500 milioni che usano l’app almeno una volta al giorno.

Per questo motivo in Comunicare Social Media consigliamo di usarlo per promuovere aziende ed e-Commerce, contribuendo alla costruzione della propria brand awareness.

Ma come fare? Ecco 3 consigli + 1 per aumentare i propri follower su Instagram, nel nuovo post a cura della vostra Cristina per Pop Up. Bentornati sul nostro portale!

  1.  Usare gli hashtag migliori

Per aumentare e mantenere l’audience su Instagram è importante usare i giusti hashtag, da abbinare a video e foto coinvolgenti e interessanti.

Quali e quanti usarne?

Secondo noi in media sarebbe utile inserire 7-10 hashtag per ogni post, così come prevede anche HubSpot e ripetere la ricerca dei migliori hashtag almeno una volta ogni 1-2 mesi per restare sempre aggiornati sui più performanti.

Usare i giusti hashtag per le foto permette di essere scoperti da nuovi utenti e gli hashtag vanno inclusi tanto nelle foto classiche quanto nelle Storie di Instagram.

  1.  Usare filtri

Non solo hashtag: un secondo suggerimento utile per aumentare i follower su Instagram è usare i giusti filtri, in modo da aumentare l’engagement di chi vede il contenuto visual. L’uso dei filtri consente di rendere quel post più interessante, creativo, e quindi stimola la reazione dell’utente che lo guarda.

  1. Scegliere giorno e orario migliore per i post

Far crescere i follower su Instagram significa conoscere giorni e orari in cui il proprio pubblico è online, analizzando i post precedenti dalla sezione Pubblico degli Insight. In questo modo si potrà vedere quando postare durante la giornata e in quali giorni. E’ inutile postare bellissimi contenuti se il nostro pubblico non è in quel momento collegato per vederli!

Il consiglio in più per aumentare i follower su Instagram: geolocalizzare i post

Hashtag, filtri e orari sono sicuramente essenziali per incrementare i follower su Instagram, ma oltre a questo si possono rendere i post più visibili sul social medium, attraverso la geolocalizzazione del contenuto. In particolare, si può inserire la città in cui ci si trova oppure il luogo in cui è stata scattata la foto o il video.

Su Instagram, i luoghi hanno un feed univoco e usare lo sticker della posizione permetterà di aumentare la visibilità del post tra gli utenti che cercano contenuti localizzati oltre alla ricerca per parola chiave.

Conclusioni

In conclusione, Instagram è efficace se – come tutti gli strumenti a disposizione del social media manager – viene usato con competenza e in modo professionale. Non ci resta che scoprire giorno dopo giorno tutte le novità del social visual e mettersi al lavoro per aumentare la propria fanbase.

Alla prossima dalla vostra Cristina, sempre qui su Pop Up!