classifica cies

Classifica CIES: Messi fuori dalla top 50

La classifica CIES sui migliori calciatori del 2020 mostra alcuni dei migliori calciatori internazionali fuori dai primi posti, e tra questi “esclusi” figura il nome di Lionel Messi.

Messi, insieme a Cristiano Ronaldo, sono tra i più celebri atleti del mondo. Oltre ad essere dei preziosi brand influencer, dai guadagni milionari, sono anche dei campioni in campo.

La Pulce, così soprannominato il fuoriclasse argentino dalle lontane origini marchigiane, annovera nella sua carriera ineguagliabile diversi record, come ad esempio è uno degli attaccanti più prolifici della storia del calcio.

Nel 2019 al capitano del Barcellona è stato assegnato il suo sesto Pallone d’Oro (uno in più di Cristiano Ronaldo) per la sua prestazione in campo durante la stagione 2018-2019, nella quale ha segnato 51 gol in 50 partite fra campionato e coppa. Nonostante questo, il sei volte Pallone D’Oro nella classifica CIES si ritrova nella 55esima posizione con un valore di  83.4 punti. Il suo acerrimo rivale, Cristiano Ronaldo, che lascerà un segno indelebile nel mondo del marketing sportivo, si piazza al 27esimo posto con un punteggio di 86,9.

Indice dei Contenuti

Cos’è la classifica CIES

Classifica CIES: al primo posto Jordan Henderson del Liverpool

Messi, il campione blaugrana mediatico molto ricercato dagli sponsor

Classifica CIES: tutti i primi 50 calciatori

giocatore del barcellona

Cos’è la classifica CIES

Il CIES è l’osservatorio calcistico indipendente con sede a Neuchâtel, in Svizzera, ed è specializzato nelle statistiche del calcio. Analizza e radiografa infatti il mondo del calcio da più angolazioni, mettendo a punto una serie di algoritmi che possono anche permettere di stimare l’effettivo valore di un calciatore basandosi su una serie di parametri oggettivi. Una classifica che potrebbe anche compromettere l’appeal commerciale di un campione di marketing.

Classifica CIES: al primo posto Jordan Henderson del Liverpool

In cima alla classifica troviamo il capitano, nonché fascia destra del centrocampo del Liverpool, Jordan Henderson, con un punteggio di 92. Seguono a pari merito con 91,1 punti, il centrocampista spagnolo del Bayern Monaco, Thiago Alcantara, e il giovane difensore centrale mancino del Paris Saint Germain, Presnel Kimpembe.

Due centrocampisti e un difensore, provenienti quindi da tre club e tre campionati diversi guidano questa classifica speciale. Alle spalle del podio si posiziona con 90,7 punti l’attaccante inglese del Borussia Dortmund Jadon Sancho.

Dietro questo talento promettente del calcio mondiale c’è il terzetto di giocatori dal punteggio di 90,3, formato da Marco Verratti, centrocampista della nostra nazionale e del PSG, Jerome Boateng difensore del Bayer Monaco e Moussa Diaby ala destra del Bayer Leverkusen. All’ottavo posto troviamo poi Josip Ilicic, attaccante sloveno dell’Atalanta e degno rappresentante della nostra Serie A con un punteggio di 90,1. Segue Lukasz Piszczek, difensore polacco del Borussia Dortmund con 90,0 punti, mentre Angel Di Maria l’attaccante argentino del PSG chiude la Top 10 con 89,9 punti.

Messi, il campione blaugrana mediatico molto ricercato dagli sponsor

Potrà Messi dopo questa classifica, ambire ad essere uno dei calciatore più amati e richiesti dagli sponsor di tutto il mondo?

Gli sponsor che lo avevano scelto come testimonial sono tutti top spender internazionali come Adidas, Samsung, Turkish Airlines, Ooredoo, PepsiCo, Audemars Piguet, Heads and Shoulders che lo hanno incoronato Re dei Testimonial Sportivi.

Nel marketing sportivo di questo secolo, Lionel Messi è il prodotto perfetto per awareness, appeal, breakthrough, trendsetter, influence, trust, endorsement e aspiration. Insomma un endorser simbolo e un calciatore straordinario e non sarà la classifica CIES che cambierà la storia. Nonostante il 55esimo posto, rimarrà sempre un giocatore che fa la differenza nel mondo del marketing visto che conta su una fanbase a livello globale di tutto rispetto.
L’impatto dei social media sui calciatori  garantisce appeal e introiti economici derivanti da sponsorizzazioni: come è facile immaginare, infatti, maggiore è il numero di fans sui social, più consistenti sono i guadagni che si possono spuntare con gli sponsor.

Classifica CIES: tutti i primi 50 calciatori

Di seguito la Top 50 della classifica CIES:

  1. JORDAN HENDERSON (Liverpool)
  2. PRESNEL KIMPEMBE (Paris Saint-Germain)
  3. THIAGO ALCANTARA (Bayern Monaco)
  4. JADON SANCHO (Borussia Dortmund)
  5. MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain)
  6. JEROME BOATENG (Bayern Monaco)
  7. MOUSSA DIABY (Bayer Leverkusen)
  8. JOSIP ILICIC (Atalanta)
  9. LUKASZ PISZCZEK (Borussia Dortmund)
  10. ANGEL DI MARIA (Paris Saint-Germain)
  11. JOSHUA KIMMICH (Bayern Monaco)
  12. AXEL WITSEL (Borussia Dortmund)
  13. DAVID ALABA (Bayern Monaco)
  14. MATS HUMMELS (Borussia Dortmund)
  15. KAI HAVERTZ (Bayer Leverkusen)
  16. BENJAMIN PAVARD (Bayern Monaco)
  17. KYLIAN MBAPPÈ (Paris Saint-Germain)
  18. VIRGIL VAN DIJK (Liverpool)
  19. RAPHAEL GUERREIRO (Borussia Dortmund)
  20. THOMAS MÜLLER (Bayern Monaco)
  21. JOE GOMEZ (Liverpool)
  22. MOHAMED SALAH (Liverpool)
  23. DUVAN ZAPATA (Atalanta)
  24. RODRI (Manchester City)
  25. JONATHAN TAH (Bayer Leverkusen)
  26. PAPU GOMEZ (Atalanta)
  27. CRISTIANO RONALDO (Juventus)
  28. CHRISTOPHER NKUNKU (RB Lipsia)
  29. KEVIN DE BRUYNE (Manchester City)
  30. FELIPE CAICEDO (Lazio)
  31. LUIS ALBERTO (Lazio)
  32. ROBERT LEWANDOWSKI (Bayern Monaco)
  33. ACHRAF HAKIMI (Borussia Dortmund)
  34. ALISSON BECKER (Liverpool)
  35. IDRISSA GUEYE (Paris Saint-Germain)
  36. TONI KROOS (Real Madrid)
  37. JUAN CUADRADO (Juventus)
  38. FABIO QUAGLIARELLA (Sampdoria)
  39. AARON RAMSEY (Juventus)
  40. BENJAMIN ANDRE (Lille)
  41. SVEN BENDER (Bayer Leverkusen)
  42. CASEMIRO (Real Madrid)
  43. ALEXANDRE OUKIDJA (FC Metz)
  44. FERNANDINHO (Manchester City)
  45. PAULO DYBALA (Juventus)
  46. JORGINHO (Chelsea)
  47. ANTONIO RÜDIGER (Chelsea)
  48. RODRIGO BENTANCUR (Juventus)
  49. FABIAN RUIZ (Napoli)
  50. SERGIO BUSQUETS (Barcellona)

Con la classifica dei top player secondo il CIES, si conclude qui il mio post. Alla prossima con il marketing sportivo a cura di Fabrizio Paradiso, sempre qui su Pop Up Mag!