Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Brand advocacy: Airbnb il più forte al mondo

Ecco a voi la classifica di YouGov per ciò che concerne la brand advocacy

Viaggi: le recensioni importanti per un’esperienza di viaggio al top

L’industria dei viaggi è una delle più potenti in termini di reviews, perché le persone cercano le testimonianze altrui per garantirsi la miglior esperienza possibile.

I clienti di Airbnb sono i più forti sostenitori del brand, come mostrano i grafici di YouGov BrandIndex.

Le classifiche globali riguardano sia i vecchi che gli attuali clienti dei brand e anche quali marche hanno la più forte brand advocacy, avendo clienti che consigliano il brand (online e offline) ad amici e parenti.

Airbnb ne esce vincitore con un punteggio di 73,9.  Secondo YouGov, tale risultato evidenzia come questa compagnia ha contribuito a rivoluzionare l’industria dei viaggi sin da i suoi esordi.

Il secondo e il terzo nella lista sono gli Universal Studios Orlando e MoneySavingExpert.com, che hanno i rispettivi  punteggi di 73,7 e 71,6.

I brand dell’ industria dei viaggi occupano gran parte della Top 10. A parte Universal Studios Orlando, Disney World Florida rientra in classifica al quinto posto. Altri brand nell’ industria dei viaggi con grandi livelli di fidelizzazione dei clienti sono Singapore Airlines e Trailfinders.com, al nono e decimo posto. 

Ci sono anche due aziende di elettronica specializzate in sistemi audio che sono riuscite ad entrare in classifica. Sonos si piazza al quarto posto con 71,3 punti e Bose al settimo con 67,7.

“Il consigliare un brand ad amici o famigliari è una delle più grandi forme di fiducia che si possano dimostrare per quel brand. Avere delle referenze positive è una delle armi più forti nel settore dei viaggi, dove le persone spendono tanti soldi e vogliono la garanzia di avere la esperienza perfetta per loro e le persone che amano” afferma Sarah Murphy, direttrice di YouGov BrandIndex.

“Una storia simile si verifica per i brand audio Sonos e Bose. Non a tutti interessa avere equipaggiamenti elettronici di alta gamma, ma ci sono quelli che vogliono essere sicuri di avere l’esperienza per cui hanno pagato. In questi casi, avere la raccomandazione da parte di una persona cara può essere estremamente importante.” conclude Sarah.

Quindi avere dei sostenitori del brand che sentono il bisogno di consigliare spontaneamente un prodotto/servizio ad un amico senza alcun compenso si rivela una delle chiavi di successo delle più grandi aziende nel mondo.

Perchè avere sostenitori del brand?

I motivi sono principalmente due:

 1) aumentare il fatturato; 

 2) rimane a lungo sul mercato;

Come ottenerli?

Il punto di partenza rimane offrire un prodotto e servizio di qualità. 

Ma questo non basta… quello che bisogna fare è puntare sul lato umano, andare oltre la semplice vendita, trattare il cliente come il tesoro più prezioso che hai, instaurare un rapporto umano e una volta diventato sostenitore, concedergli qualche prodotto in anteprima.

 

Conclusioni

La classifica sulla base di brand advocacy dei vari player presenti sul mercato, dimostra come nel settore Turismo, così come anche altri settori che si basano sull’esperienza del cliente, ottenere e mostrare le recensioni positive di altri possono fungere da traino per aumentare il proprio fatturato e spingere altri consumer ad acquistare il prodotto/servizio, poiché l’esperienza dei clienti precedenti è reputata autentica rispetto alle pubblicità (per ovvie ragioni di parte) con le quali le marche pubblicizzano il proprio business.

Fonte articolo e grafico: Marketing Week 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *