Beachwear 2024: gli insight provenienti dal mercato

0
100
insight-beachwear-2024

Beachwear 2024: gli insight provenienti dal mercato, nel post a cura di Pop Up

L’estate è ormai arrivata e con essa la voglia di mare. Scatta, quindi, la corsa all’acquisto del costume da bagno. Ma quali sono le principali tendenze lato beachwear del 2024, nel settore della moda donna? A rispondere a questa domanda ha provato Lectra, la quale ha analizzato i dati in tempo reale di Retviews, la soluzione basata su IA e specializzata nell’analisi della competizione e del benchmarking.

I risultati di questa analisi ci mostrano come, a vincere anche quest’anno, sia il bikini rispetto al costume intero. Infatti, secondo gli insight di Retviews per l’estate 2024, nonostante un aumento dei costumi da bagno interi (20% nel 2024 vs 13% nel 2023) nelle collezioni mare dei diversi brand e una conseguente diminuzione della quota di bikini (80% nel 2024 vs 87% nel 2023), il modello preferito rimane sempre il due pezzi con un aumento, sul mercato europeo, del modello di slip a perizoma rispetto allo stile brasiliano.

Guardando i colori dell’estate 2024 sul fronte beachwear, abbiamo un aumento delle tonalità blu, verde e rosa, a cui si aggiunge il sempre elegante colore nero. Ad allinearsi a questa tendenza c’è ETAM, mentre Oysho si concentra su tonalità neutre e più classiche, privilegiando il nero, il verde e il blu.

Antonella Capelli, President EMEA di Lectra, ha così commentato:

“Saper leggere i trend e le variazioni del settore moda è fondamentale e diventa la chiave di volta dei brand per realizzare e commercializzare collezioni che si adattino alla richiesta del mercato. Noi di Lectra siamo orgogliosi di poter affiancare prestigiosi marchi, supportandoli nel definire efficacemente la propria strategia. In quest’ottica, gli insight in tempo reale basati sull’intelligenza artificiale come quelli di Retviews diventano tool cruciali per i business, in quanto consentono di distinguersi e posizionarsi in modo autorevole nel panorama fashion”.

Insomma, ad ognuno il suo…di costume da bagno. L’importante è, come sempre, stare bene con sé stesse e piacersi con il modello acquistato.