Boom di app e incontri online: ecco i Paesi in cui vanno per la maggiore

0
180
amore foto

Come ormai siamo abituati a notare, la tecnologia si è diffuso in qualsiasi tipo di campo o di ambito. Nello specifico, applicazioni e social media hanno completamente rivoluzionato il modo di comunicare anche nella quotidianità. Si tratta di un fenomeno che ha preso piede da qualche anno, spinto anche dalla diffusione sempre maggiore di smartphone e tablet, che ci hanno reso praticamente connessi ovunque e in qualsiasi momento.

Anche chi è alla ricerca dell’amore, come è stato ben notato da parte del casinò online Betway, ha la possibilità di sfruttare molto agevolmente proprio la tecnologia per fare delle nuove conoscenze. Al giorno d’oggi, tra l’altro, ci sono così tante applicazioni che c’è solamente l’imbarazzo della scelta. Infatti, il numero di utenti che è attivo sulle varie app di dating può davvero lasciare senza parole e certifica alla perfezione la tendenza in questione, ormai sempre più in aumento a livello mondiale. 

Le app di incontri che hanno più successo

Come è stato ben messo in evidenza sul blog L’insider, ci sono delle app di incontri che sono molto più utilizzate rispetto alle altre. Una di quelle che è riuscita a conquistare fin dal primo momento un successo a dir poco clamoroso risponde al nome di Tinder. Si tratta dell’applicazione migliore da scegliere nel caso in cui l’obiettivo sia quello di poter contare su un raggio d’azione estremamente ampio.

Tinder non ha davvero rivali dal punto di vista del livello di popolarità online. Si tratta dell’app di incontri che può contare il più alto tasso di rating presente sull’App Store di Apple, addirittura nell’86% delle 165 nazioni che sono state oggetto di analisi all’interno di una simile e interessante indagine.

Tinder è stata lanciata per la prima volta nel 2012: secondo le stime, pare che nei primi sei anni di vita abbia fatto registrare dei risultati davvero pazzeschi. Si tratta di ben 50 milioni di utenti e qualcosa come 26 milioni di match ogni giorno. Quest’app di incontri ha raggiunto una diffusione in ben 190 Paesi, sviluppata in oltre 40 lingue, anche se, in base ai numeri che sono stati realizzati da parte di Tinder, non esiste probabilmente lingua migliore se non quella dell’amore.

Le alternative? Tra Badoo e Bumble

Il podio viene completato da altre due app di incontri particolarmente famose: stiamo facendo riferimento a Badoo e a Bumble. Nel primo caso, si tratta dell’app che ha fatto registrare il più alto rating solamente nel 7% dei Paesi che sono stati oggetto della ricerca.

Non solo, visto che Badoo può vantare anche alcuni numeri davvero da record. Qualche esempio? Come riportato sul sito ufficiale, ha raggiunto e superato quota 500 milioni di utenti. In questo modo, si può fregiare del titolo di app di incontri maggiormente impiegata a livello mondiale, anche se ultimamente il trend dei download è in lieve diminuzione.

Sul gradino più basso del podio troviamo, invece, Bumble. Si tratta di un’app di incontri che è stata sviluppata per la prima volta negli Stati Uniti, dove ha anche preso maggiormente piede. Questa app di dating si è collocata al terzo posto in termini di rating sullo store del colosso di Cupertino. Anche se, in realtà, l’app di Bumble ha oltrepassato il muro dei 42 milioni di utenti, il primo posto come rating in termini di download è stato raggiunto solamente in due nazioni. 

Non in tutti i Paesi del mondo, però, c’è la stessa attenzione verso le app di dating: ad esempio, nel continente asiatico, i single pare proprio che non si fidino poi così tanto della tecnologia quando c’è da trovare l’amore.