Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Amazon Find: il brand lancia la sua prima campagna promozionale

Questa campagna è un chiaro segnale delle ambizioni di Amazon  Find per la conquista dell’industria della moda

Amazon sta lanciando la sua prima campagna pubblicitaria per il suo marchio di abbigliamento Amazon Find, perchè sta cercando di accrescere la sua reputazione nel mondo del fashion e di dimostrare di essere all’altezza di grandi marchi europei e mondiali.

La campagna sarà lanciata nel Regno Unito, in Germania, in Italia, in Francia e in Spagna utilizzando l’outdoor advertising, il digital marketing e il sito del brand.

Essa mira a dimostrare che il gigante dell’ E-commerce ha un punto di vista unico sulle tendenze della moda attuale e un occhio di riguardo allo street style. La collezione comprende alcuni capi in controtendenza con la moda odierna come un abito rosso con composizioni floreali e stivaletti rosa shocking, oltre a capi più tradizionali come un trench in plaid.

Glen George, Direttore di Amazon Find, dice:

“Siamo appassionati di moda e design e vogliamo lavorare per persone con la nostra stessa passione. Crediamo che i nostri clienti abbiano un proprio stile personale e che Find sia la celebrazione di questo.

E aggiunge:

“La nostra nuova campagna fa emergere il giocoso e naturale desiderio di ritrovare se stessi, di vivere, permettendo ai nostri clienti di esplorare e esprimere se stessi attraverso le loro scelte di moda “.

Questa campagna è la prima importante mossa di Amazon nel mercato della moda. Originariamente lanciò Find in sordina ad aprile con una collezione di oggetti piuttosto basic ed economici, ma sta ora cercando di migliorare le sue credenziali di stile.

Mentre questa ultima collezione non preoccuperà eccessivamente la concorrenza sia dei grandi marchi che degli altri E-commerce, mostra comunque le ambizioni di Amazon nel mondo della moda. Jeff Bezos, CEO di Amazon, ha già detto che vuole che la società generi 200 miliardi di dollari nelle vendite online, ma per farlo bisogna imparare a vendere abiti e cibo.

Amazon è già pronta a raggiungere  il suo obiettivo nel mercato del  food. Ha lanciato Amazon Fresh e recentemente ha sconvolto l’industria con l’acquisizione di Whole Foods per 13,7 miliardi di dollari

Il fatto che attualmente sta rivolgendo l’attenzione all’abbigliamento dovrebbe impensierire l’industria del fashion. Ha già investito nello studio fotografico più grande d’Europa a Shoreditch a Londra, per migliorare la qualità delle immagini sul suo sito web e ha lanciato Amazon Wardrobe, che consente agli utenti di provare vestiti prima di acquistarli.

Tuttavia, Glen Tooke, Direttore del reparto di analisi dei consumatori a Kantar Worldpanel, ritiene che Amazon ha ancora tanta strada da fare per offrire un’adeguata esperienza di shopping ai loro clienti. Gli E-commerce come Asos hanno speso milioni per rendere veloce e semplice per gli acquirenti trovare prodotti che vorrebbero acquistare, e questo è un settore in cui Amazon è indietro.

“Essere parte di un grande magazzino online porterà dei benefici a Find ma troppa scelta può essere soffocante per i clienti – per esempio, la ricerca di abito nero su Amazon genera oltre 90.000 risultati. Amazon non vorrà che Find si confonda con tutti gli altri marchi e con i prodotti di seconda mano sul suo sito web, ma allo stesso tempo Amazon non può compromettere le relazioni esistenti tagliando fuori la concorrenza e privilegiando troppo il proprio brand “, afferma Tooke.

E continua dicendo:

“L’approccio di Amazon Find basato sui prezzi ragionevoli dovrebbe conquistare i clienti tra gli appassionati di negozi come H&M, il che vuol dire che entrerà a far parte di un mercato estremamente veloce con concorrenti in grado di realizzare intere collezioni nel giro di una notte, e quindi dovrà essere in grado di adattarsi molto velocemente se vuole sopravvivere.

Fonte articolo: Marketing Week

Fonte immagine: Tweetiz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *