Packaging Pizza Hut: è la volta del DJ set e del subbuteo

Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Packaging Pizza Hut: è la volta del DJ set e del subbuteo

© by Wikipedia

Il packaging Pizza Hut sorprende ancora

La nota catena di pizzerie famosa nel mondo, ha da tempo compreso come sia importante l’innovazione, in un settore come quello della ristorazione, composto da tantissimi concorrenti. L’obiettivo principale è quello di poter fidelizzare la propria clientela e spingerla a tornare all’interno del punto vendita. Per poter raggiungere il proprio obiettivo, il brand ha pensato di rivolgersi a ciò che è più collegato al mondo della pizza, ma spesse volte sottovalutato: il cartone delle pizze! Infatti il marchio guarda al cartone come prodotto complementare e associativo alla pizza, e non un mero contenitore. Infatti cerca di fare in modo di trasformarlo in un oggetto che abbia una nuova vita, e possa essere riutilizzato, magari come DJ set!

Pizza Hut non è la nuova a questo tipo di innovazione, come si evidenzia da un nostro precedente articolo sull’argomento. Infatti nei mesi scorsi, la catena americana ha lanciato il primo packaging (realizzato per il brand da Ogilvy and Mather), che da cartone della pizza, attraverso il collegamento ad uno smartphone, si trasformava in proiettore TV!

packaging aziendale
packaging aziendale Pizza Hut

Sull’onda lunga di un successo clamoroso in termini di engagement e di reputazione, il produttore di pizza ci riprova: infatti attraverso il contenitore della pizza è possibile realizzare un Dj set con il quale poter intrattenere i propri amici a tempo di musica! Per il lancio del suo nuovo packaging unico, Pizza Hut ha richiesto l’aiuto del DJ americano Vectra di Rinse FM, che usa la scatola per comporre la propria musica postando il video sul canale YouTube della società:

Naturalmente, a differenza della scatola che il Dj Vectra utilizza nel video, la vostra sarà probabilmente ricoperta di formaggio, salsa, e grasso, o forse, pizza avanzata..ma l’innovazione è pronta per voi! 

La scatola ovviamente in realtà non emette alcun suono da solo, ma per poterla far funzionare è necessario scaricare il software DJ per il vostro computer o dispositivo mobile. La scatola a batteria si collega via Bluetooth, ed offre un crossfader e due ponti con pitch control, controllo del volume, e il gioco, stecca, e pulsanti di sincronizzazione: davvero un’idea interessante che si aggiunge con un’innovazione ancora più interessante: la possibilità di poter ordinare la propria pizza tramite Messenger.

Tornando al nostro Dj set, la realizzazione del packaging è stata effettuata dalla società Novalia, uno dei leader nella realizzazione di prodotti di elettronica su stampa.

download

Il packaging Pizza Hut presto si arricchirà di una nuova proposta, che piacerà sicuramente agli amanti del calcio e di un gioco che è legato sicuramente alla nostra infanzia: il subbuteo! Infatti sempre con lo stesso procedimento l’azienda americana vuole realizzare, attraverso il cartone della pizza, un vero campo da gioco per il subbuteo, per permettere ai ragazzi di sfidarsi a colpi di tacco e tiri in porta.

Subbuteo3

Ovviamente il motivo di queste proposte è chiaro: intrattenere bambini e teenager, che sono il target principale di Pizza Hut, non solo perchè sono coloro che in prima persona consumano pizza, ma anche perchè sono coloro che influenzano i più grandi a recarsi presso il punto vendita ed ordinare il prodotto.

Insomma l’innovazione nel packaging Pizza Hut, insieme inoltre a novità più succulenti da un punto di vista digitale, promettono di fare presto nuovi proseliti della pizza..e non importa se questa non abbia lo stesso gusto di quella nostrana.

Fonte: digitaltrends.com;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *