Il segreto delle vendite? Sta nell’ Email Marketing

Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Il segreto delle vendite? Sta nell’ Email Marketing

Email Marketing: un modo efficace di vendere i propri prodotti/servizi

Una volta avviata la tua attività online, creato un sito, costruito la tua presenza sui principali Social Network e pagato fior di quattrini in campagne pubblicitarie su Google e Facebook ti starai chiedendo: “Perché non riesco ancora a vendere? Cosa sto sbagliando?”

Nulla. Per creare contatti questi strumenti sono indispensabili ma per vendere non bastano.

Adesso  è arrivato il momento di fare sul serio, di trasformare i tuoi contatti in un pozzo di vendite senza fondo. Ma come?!? Grazie all’ Email Marketing!

Ma cos’è l’Email Marketing?

E’ l’invio di messaggi, utili per promuovere la propria attività in rete, tramite le email, da inviare ai propri contatti, in modo mirato e personalizzato. Purtroppo l’abbondanza dello spam che inonda gli utenti ogni giorno ha indotto molti a formulare un parere negativo su questa strategia, ma non è così.

Perché dovresti usare le e-mail per promuovere la tua attività?

RAGIONE #1: EDUCARE IL TUO CONTATTO

Nel mondo ci sono migliaia di aziende che vendono un prodotto simile al tuo. Ora chiediti: “Perché dovrebbero scegliere te e non un altro?”  “Cosa ti differenzia dalla concorrenza?”

Con l’Email Marketing devi educare il cliente alla tua offerta, fargli capire come la sua vita potrebbe migliorare grazie al tuo prodotto, oppure come  peggiorerà se non lo acquista.

RAGIONE #2: CREARE DEI CLIENTI FEDELI

Il tuo obiettivo non è la vendita lampo di un unico prodotto eppoi ognuno per la sua strada.

Il tuo obiettivo è quello di trasformare il tuo cliente in una miniera d’oro, che continuerà a comprare da te fino alla fine dei tempi (insomma il più possibile).

RAGIONE #3: RAFFORZA IL TUO PERSONAL BRANDING

Per creare un rapporto di fiducia e trasformare i contatti in vendite, questi ti devono percepire nella loro mente come esperti del settore, come l’unica persona in grado di risolvere quel problema.

AVVERTENZE: MANEGGIARE CON CURA

Per vendere non potrai limitarti semplicemente ad inviare la lista dei prodotti in vendita. Questo non farà altro che generare vendite pari a zero.

Se vuoi vendere dovrai far sentire il tuo contatto speciale (ad esempio inviargli un coupon di sconto), creare contenuti di valore – ad esempio risolvendo un piccolo problema specifico del tuo pubblico – così da dimostrare le tue competenze, e dimostrare di conoscere nel profondo i suoi problemi, tanto da fargli esclamare: “Wow, se questo è il contenuto che condivide gratuitamente, sicuramente acquisterò i suoi prodotti”.

Inoltre per evitare che la tua E-mail non venga cestinata, considerata spam, o non letta, cerca di dedicare particolare attenzione all’oggetto del messaggio, che deve essere breve e accattivante.

Le persone devono aspettare con ansia l’arrivo delle tue mail, divorare i suoi contenuti, e non vendere l’ora di acquistare i tuoi prodotti/servizi.

Solo così otterrai delle vendite automatiche, e i tuoi clienti saranno felici di acquistare da te a qualunque prezzo ,perché hanno capito il valore vero del tuo prodotto.

Voi cosa ne pensate della strategia di Email Marketing? Secondo voi  è efficace o dannosa per la nostra reputation? Se vi va, potete condividere la vostra opinione (o magari una case history di successo della vostra attività, o di un brand che ha lavorato bene con questa strategia) con noi dello staff, ve ne saremmo grati!

Fonte immagine : http://spheremedia.mu

One Comment

Leave a Reply
  1. Io da alcuni anni creo email per i clienti tutti i giorni, ciò che è stato detto nell’articolo è molto importante, e aggiungo che dovrete creare un rapporto reciproco con la vostra lista. parlate della vostra vita, di eventi curiosi e di novità. I vostri iscritti attenderanno l’email con trepidazione ogni giorno e così avrete più aperture e più vendite, garantito.

    Per il resto i consigli condivisi in questo articolo sono tutti importantissimi e da usare ogni giorno!

    Grazie e cordiali saluti.
    Alessandro Zamboni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *